Una nuova splendida piazza per il quartiere che compie 40 anni

Inaugurata a Colli Aniene dal Delegato del Sindaco ai Parcheggi on. Alessandro Vannini e dal Presidente del V municipio Ivano Caradonna
di V. L. - 1 Ottobre 2012

Una nuova splendida piazza per il quartiere che compie 40 anni è stata inaugurata sabato 29 settembre 2012, alla cerimonia erano presenti il Presidente del Municipio Ivano Caradonna e il Delegato del Sindaco ai parcheggi on. Alessandro Vannini, l’arch. Giorgio Nena artefice della stessa e lo scultore Alfiero Nena, la cui scultura "Gabbiani in volo" l’adorna splendidamente. Presenti naturalmente numerosi cittadini di Colli Aniene.

La piazza, sotto la quale è posto il parcheggio di via Ruini, presenta in effetti un bellissimo aspetto e si apre sugli spazi verdi la cui alberature sono state potate dalla Gren Box, la ditta costruttrice del parcheggio sotterraneo in cui sono ancora disponibili box che godono del finanziamento agevolato.

L’inagurazione è stata caratterizzata da sobri interventi dell’arch. Nena che si è limitato a descrivere le caratteristiche principali della complessa opera che restituisce, riqualificandolo uno spazio per l’incontro e lo svago dei cittadini e che però, ha tenuto a sottolineare Nena, "richiede un impegno di autogestione da parte dei residenti perché non possiamo aspettare passivamente che lo faccia il Comune".

Il presidente Caradonna, dopo essersi rammaricato dell’assenza del Sindaco al quale avrebbe voluto sottoporre le difficoltà che il municipio trova nella cura del verde e nella manutenzione, dopo aver salutato il suo Delegato Vannini, nel complimentarsi per la realizzazione dell’opera, esemplare sotto gli aspetti sociali, ambientali, estetici, ha elogiato l’opera dell’arch. Nena definito come "uno dei pochi operatori nel ramo dei parcheggi che cerca il confronto con i cittadini e si sforza di adottare soluzioni al servizio della collettività, surrogando in taluni casi le carenze del comune, nel realizzarle". Caradonna ha pure ringraziato lo scultore Alfiero Nena, onore e vanto del quartiere che ha finalmente realizzato il suo sogno di collocare una sua scultura in una bella piazza e, interpretando anche il pensiero della cittadinanza, lo ha pubblicamente ringraziato.

Il Delegato del Sindaco Alessandro Vannini (nell’occasione accompagnato dall’arch: Sabia dell’Ufficio comunale Parcheggi), ha sottolineato innanzitutto la positività dell’opera realizzata che è destinata a rendere il quartiere più vivibile con questo importante luogo d’incontro per il quartiere che è stato possibile realizzare, grazie ai 178 mila euro degli oneri concessori a carico della Green Box. "La realizzazione dei parcheggi sotterranei – ha sottolineato Vannini – spesso contrastata in avvio dai residenti, a Roma si è potuta poi, attraverso il dialogo tra cittadini, Comune ed operatori in soluzioni che vanno a tutto vantaggio della collettività. Com’è accaduto anche qui a Colli Aniene con la realizzazione di questa splendida piazza. Ora bisogna fare in modo che sia preservata e che si completi anche l’opera con la riqualificazione dell’area contigua su cui sorge l’anfiteatro."

Antonio Viccaro, a nome di gruppo promotore da poco costiuitosi per gestire la piazza, ha affermato che occorre "salvaguardare questo bene comune, innanzitutto presidiandolo ed estendere poi quest’opera di tutela anche a tutti gli altri spazi destinati a verde del quartiere".

In conclusione lo scultore Alfiero Nena, commosso per i numerosi attestati ricevuti, ha semplicemente detto: "Sono orgoglioso perché una mia opera è stata posta in un luogo del mio quartiere così bello".

Infine un brindisi beneaugurante con tutti gli intervenuti alla cerimonia. 

Adotta Abitare A

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti