Usura: famiglie sempre più indebitate

Onorato(PD): "rafforzare uffici anti-usura"
A.M. - 3 Marzo 2009

I dati sull’usura emersi da un incontro, tenutosi il 3 marzo, nella sede dell’Associazione Codici, avrebbe fatto emergere dati inquietanti: un incremento di famiglie con due redditi che si rivolgono al numero verde della Provincia di Roma per chiedere aiuto perché indebitate o vittime di usurai.
All’incontro dal titolo “Le mani della criminalità e dell’usura sulla Provincia di Roma” hanno partecipato l’assessore alle Politiche alla lotta all’usura della Provincia di Roma, Serena Visentin, il segretario nazionale del Codici, Ivano Giacomelli, il responsabile dell’ufficio legale Codici, Carmine Laurenzano e il responsabile del municipio XIII, Rodolfo Sordoni.
“Quanto emerge in merito al fenomeno usura, è particolarmente allarmante – ha affermato il vice presidente della commissione commercio al comune di Roma Alessandro Onorato. “Anche in concomitanza di una crisi finanziaria di eccezionale gravità che rischia di paralizzare il credito alle aziende”.
“Per questo motivo – aggiunge Onorato – ho chiesto che venga convocata con urgenza la commissione commercio alla presenza dell’assessore, con all’Odg le linee di intervento che l’amministrazione intende adottare in proposito. In particolare vorremmo conoscere anche le intenzioni del Sindaco sul mantenimento dell’ufficio antiusura e delle strutture territoriali ad esso connesse come gli sportelli. Sollecito inoltre l’audizione di Tano Grasso già delegato del Sindaco in materia per avere maggiori informazioni sulla specificità cittadina”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti