Verde, Diaco (M5S): “Da Raggi a Gualtieri tesoretto da 100 milioni per manutenzione nel prossimo triennio”

Comunicato stampa - 27 Gennaio 2022

“Grazie all’ultimo Accordo quadro stipulato dalla giunta Raggi, Roma ha un tesoretto importante da sfruttare per la cura del verde: nel computo dei 100 milioni per il prossimo triennio ci sono anche i fondi messi a disposizione per gli sfalci di parchi e giardini. Dunque Roma, finalmente, potrà contare su circa venti milioni all’anno per la manutenzione dei propri alberi. Su un patrimonio arboreo che, secondo l’ultimo censimento, ammonta a 330mila esemplari, saranno 165mila quelli di cui ora potrà occuparsi il Campidoglio grazie alla nuova gara aggiudicata quando governavamo noi. Interventi costanti, programmati e trasparenti lasciati dall’amministrazione Raggi alla città di Roma. Un’eredità fondamentale per Gualtieri e i suoi, sperando che almeno questa sappiano sfruttarla”.

Così in una nota Daniele Diaco, consigliere capitolino M5s e vicepresidente della commissione Ambiente.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti