Verrà ripristinato il trasporto per ragazzi autistici del Progetto Filippide

Comunicato congiunto di Andrea De Priamo, Francesco Figliomeni, Lavinia Mennuni e Rachele Mussolini
Redazione - 11 Ottobre 2019

“Oggi abbiamo scritto una pagina importante per le persone con disabilità perché si avvia a risoluzione il problema del trasporto per i ragazzi affetti dallo spettro autistico che partecipano al progetto Filippide e che dal 1* ottobre sono stati lasciati a piedi dall’Amministrazione a guida grillina non potendo essere accompagnati presso il polo natatorio del foro italico e presso l’impianto di atletica leggera Paolo Rosi all’Acqua Acetosa.

“Dopo aver presentato istanze alla Sindaca e agli altri uffici competenti, un esposto alla procura della repubblica, comunicati quotidiani di denuncia, oggi siamo riusciti a far svolgere una specifica e straordinaria commissione politiche sociali ed abbiamo ottenuto che, a seguito delle nostre richieste, oggi stesso venisse inviata una nota agli uffici della mobilità. Per rafforzare la volontà unanime, poi, abbiamo predisposto e fatto approvare una mozione urgente per fare in modo che il servizio già la settimana prossima possa essere erogato sin dalla prima mattina con le modalità che erano state svolte da circa quindici anni. Nel ringraziare tutti i colleghi per aver condiviso questo percorso che attenua i disagi subiti dalle famiglie, non possiamo non stigmatizzare l’assenza e la “distrazione” di una parte degli uffici non adeguatamente coordinati dai pentastellati che si stanno dimostrando campioni nel creare caos specie nei confronti delle persone più disagiate”.

È quanto dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia, Andrea De Priamo, capogruppo, ed i consiglieri Francesco Figliomeni e Lavinia Mennuni nonché Rachele Mussolini della lista civica “Con Giorgia”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti