Via alla raccolta ‘porta a porta’ nel XII Municipio

Presentato il piano di raccolta differenziata al Consiglio del XII Municipio di Roma Capitale
di Mariangela Di Serio - 8 Febbraio 2013

Le problematiche legate alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti non smettono mai di tormentare gli addetti ai lavori della Capitale. Giovedì 7 febbraio 2013 si è tenuto un Consiglio del Municipio XII, a cui ha partecipato il Presidente di AMA Spa Benvenuti, nel corso del quale è stato illustrato il progetto di raccolta differenziata porta a porta nel Municipio XII.

In risposta agli obiettivi del nuovo piano strategico varato i primi giorni del 2013, dove si è deciso di mirare ad implementare la differenziata a Roma il più possibile, e nel minor tempo a disposizione, il Presidente Piergiorgio Benvenuti ha dichiarato: “Abbiamo illustrato al Consiglio del XII municipio, che ci aveva convocati, le nuove ipotesi operative per l’estensione della raccolta differenziata dei rifiuti a tutto il territorio di questa parte di città. La nostra intenzione è quella di coinvolgere con la raccolta ‘porta a porta’ tutti i 175 mila abitanti del municipio.

Si tratta di un nuovo e importante passo nell’applicazione di quanto stabilito dal piano di sviluppo della raccolta differenziata – continua Benvenuti – sottoscritto da Ama, Roma Capitale e Conai con il contributo del Ministero dell’ambiente e dal Patto per Roma recepito anche dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma e dal Commissario per l’emergenza rifiuti Goffredo Sottile. Il piano prevede inoltre la partenza del servizio entro l’inizio dell’estate anche in altri quattro municipi: VIII, XV, XVII e XVIII.

Laboratorio Analisi Lepetit

Ringrazio per la disponibilità e per la preziosissima collaborazione il Presidente del XII Municipio Pasquale Calzetta, l’Assessore all’Ambiente Maurizio Cuoci e tutti i consiglieri. Nelle prossime settimane avvieremo una serie di incontri con associazioni e comitati di quartiere per illustrare il nuovo modello di raccolta e recepire esigenze e indicazioni fondamentali per la buona riuscita del progetto, mentre la campagna di comunicazione vera e propria sarà avviata ad aprile. Sottolineo che, anche grazie all’ulteriore estensione in questi cinque municipi, la città di Roma raggiungerà entro fine anno l’importate traguardo del 40% di rifiuti differenziati e avviati al riciclo. Ricordo che il nuovo sistema introdotto IV municipio  – conclude Benevenuti – a novembre scorso unito alla disponibilità dei cittadini ha consentito di raggiungere il 30,2% di raccolta differenziata, un risultato davvero straordinario in appena due mesi”.

Al termine della seduta, il Presidente del Consiglio del XII Municipio ha commentato cosi l’esito dell’incontro: “L’obiettivo prefissato è quello di attuare in tutto il territorio del Municipio XII la raccolta porta a porta tra la fine del mese di Maggio e i primi di Giugno. A tal fine sarà avviata dal mese di Aprile la fase di comunicazione e di confronto con la cittadinanza su un progetto che evidentemente cambierà le abitudini dei cittadini ma che consentirà di promuovere con forza la raccolta differenziata eliminando i cassonetti dalle strade e migliorando in questo modo il decoro e la pulizia del territorio".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti