Via dei Castani 41 e via dei Frassini

Ovvero dal virtuale alla realtà, con la speranza che il Municipio intervenga
Alessandro Moriconi - 14 Maggio 2019

Ormai non passa giorno che dai rappresentanti della maggioranza pentastellata che governa il Municipio Roma V o addirittura dalla Sindaca in persona non venga pubblicato un Tweet o un post su Facebook dove si dà in pasto ai propri supporter la notizia di un lavoro fatto, di una discarica eliminata o la sistemazione di aree verdi, compresa l’eliminazione di erbe infestanti dai marciapiedi.

Basta però, usciti dal virtuale, girare un po’ per i nostri quartieri o ascoltare le segnalazioni che ci arrivano in redazione dai nostri lettori (non elettori) per accorgersi quanto non siano veri quegli annunci e di come i problemi segnalati rimangano per tanto, troppo tempo irrisolti.

Oggi segnaliamo un problema su via dei Castani, quella della pedonalizzazione “ad capocchiam“, dove in prossimità del civico 41 insiste da tempo una sorta di “pollaio“ che altro non è che la messa in sicurezza dei resti di una radice di un albero caduto.

Una messa in sicurezza che impedisce il passaggio di pedoni su un marciapiede che definire ammallorato è un eufemismo.

Poi, sempre a Centocelle, di fronte al Centro Anziani in via dei Frassini c’è una vera e propria foresta dovuta alla ricrescita spontanea ed incontrollata di un albero rinato dai polloni di un vecchio olmo.

Di problemi ne potremmo elencare a iosa ma per adesso speriamo che dal V Municipio risolvano almeno questi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti