Viale Palmiro Togliatti, area sottoposta a sequestro per violazione delle norme ambientali

Agenti del VI Gruppo Torri della Polizia di Roma Capitale hanno posto sotto sequestro un terreno di proprietà di un autodemolitore in via Palmiro Togliatti.
Le pattuglie, nel corso di controlli sulle bonifiche delle aree incendiate lo scorso 9 luglio, hanno accertato lo stato di totale inadempienza dei lavori di rimozione delle carcasse e dei detriti, in violazione di quanto stabilito dall’ordinanza di sgombero dei materiali e di bonifica degli impianti coinvolti nell’incendio. A causa delle irregolarità riscontrate,  il sito  è stato posto sotto sequestro e il proprietario diffidato a svolgere i lavori previsti nel più breve tempo possibile.

Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento