In vigore 14, 15 e 16 gennaio 2017 limitazioni della circolazione ai veicoli inquinanti

Stop all’interno della Fascia Verde. Da sabato 14 gennaio attivi anche i 21 nuovi varchi elettronici per controllare gli accessi nella Zona Traffico Limitato
Redazione - 13 Gennaio 2017

Saranno in vigore nei prossimi tre giorni (sabato 14, domenica 15 e lunedì 16 gennaio 2017) alcune misure che stabiliscono il divieto di circolazione privata all’interno della Fascia Verde. Gli interventi sono stati adottati sulla base dei criteri indicati nel Piano di intervento operativo, come stabilito dalla delibera n.76 del 28 ottobre 2016. I rilevamenti hanno, infatti, evidenziato livelli di inquinamento superiori ai valori limite vigenti e una situazione prevista di criticità nei prossimi giorni.

E, sempre per quanto riguarda la mobilità,  da sabato 14  sono ufficialmente attivi i nuovi 21 varchi elettronici per controllare gli accessi nella Zona Traffico Limitato Anello Ferroviario 1.

Le limitazioni per i veicoli inquinanti si applicheranno – il 14 e 15 gennaio – alle seguenti tipologie nella fascia oraria 7.30-20.30:

– ciclomotori e motoveicoli ‘PRE-EURO 1’ ed ‘EURO 1’ a due, tre o quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi.

– autoveicoli alimentati a benzina ‘PRE-EURO 1’, ‘EURO1, ed ‘EURO 2’.

– autoveicoli alimentati a gasolio ‘PRE-EURO 1’, ‘EURO1’ ed ‘EURO2’.

Nella giornata del 16 gennaio, fermo restando i provvedimenti permanenti già adottati h24, le limitazioni riguarderanno le seguenti tipologie veicolari nella fascia oraria 7.30-20.30:

– ciclomotori e motoveicoli ‘PRE-EURO 1’ ed ‘EURO 1’ a due, tre e quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi.

– autoveicoli alimentati a benzina ‘EURO 2’

Per maggiori info: www.comune.roma.it

Per quanto riguarda i  nuovi varchi elettronici, l’assessora alla Città in Movimento Linda Meleo  informa che  “è terminato il pre-esercizio e quindi le telecamere possono ora rilevare e sanzionare il transito non autorizzato dei veicoli”.

Nella ZTL AF1 VAM è previsto, dalle 5.00 alle 24, il divieto di accesso e circolazione dei veicoli di maggiore dimensione non autorizzati che producono maggiore criticità in termini di emissioni e di congestione.

“Così riusciremo a tener fuori dall’area del centro di Roma i bus turistici senza permesso. Il prossimo anno realizzeremo altri 53 varchi Ztl grazie a risorse che provengono da fondi Ue”, conclude l’Assessora.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti