Villa Bonelli, trovato zaino con machete e martello

Augusto Santori (PDL): “Si faccia chiarezza su questo ritrovamento inquietante
Enzo Luciani - 5 Settembre 2011

"Stamane tra le sterpaglie del Parco di Villa Bonelli è stato ritrovato uno zaino contenente un machete e un martello che puntualmente sono stati consegnati ai militari della Stazione dei CC di Villa Bonelli per le indagini del caso”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.“La presenza dei nomadi in orari notturni – insiste Santori – e i continui fenomeni di teppismo e furto ai danni dell’arredo pubblico e degli appartamenti siti nelle vicinanze del parco preoccupano da tempo i residenti della zona, anche perché in più di un’occasione erano stati proprio gli stessi a segnalare il fatto che le sterpaglie e le zone incolte dell’area verde rappresentassero luogo di ricettazione e immagazzinamento di quanto derubato. A testimoniare ciò sono i ritrovamenti di materiali di scarto, portafogli e borse rinvenuti nei giorni scorsi sempre a Villa Bonelli”.“Nell’augurarci che le indagini facciano presto il loro corso – conclude la nota di Augusto Santori – auspichiamo entro breve un intervento concreto di sgombero degli insediamenti abusivi della zona Villa Bonelli – Magliana, soprattutto al fine di vedere garantiti decoro e legalità in questo quadrante della città”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti