Vinzi (Pdl VII municipio): inaccettabili insulti nel giorno della mozione contro la violenza sulle donne

Enzo Luciani - 23 Novembre 2012

“Questa mattina sono stata vittima di una aggressione verbale intimidatoria portatami dal collega del Pd Alfonso Tesoro, non nuovo purtroppo a questo genere di episodi”, è quanto dichiara la capogruppo del Pdl in VII Municipio Lorena Vinzi.

“La cosa ancora più grave – prosegue la nota – è che questo inaccettabile attacco mi sia stato portato proprio nella seduta in cui si doveva votare la mozione sul ‘femminicidio e sulle aggressioni psicologiche e fisiche nei confronti delle donne’ presentata trasversalmente da cinque consigliere”.

“Già in passato questo ‘signore’ mi aveva rivolto attacchi simili quando si è discusso del crocifisso nelle scuole. Ringrazio i colleghi che mi hanno espresso solidarietà, invitando anche il collega a presentarmi le sue scuse, cosa che ovviamente non ha fatto. Io continuo il mio lavoro per la comunità del nostro municipio e non mi faccio fermare né intimorire da simili attacchi”, ha concluso Lorena Vinzi.

Laboratorio Analisi Lepetit

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti