XVIII Municipio ricorda vittime terrorismo

Presso il parcodedicato a Benedetta Ciaccia, giovane studentessa-lavoratrice romana, rimasta vittima dell'attentato alla metropolitana di Londra
Enzo Luciani - 10 Settembre 2012

Questa mattina 10 settembre si è svolta una cerimonia di commemorazione delle vittime del terrorismo presso il parco Ciaccia in via di Torrevecchia. Il parco è dedicato a Benedetta Ciaccia, giovane studentessa-lavoratrice romana, rimasta vittima dell’attentato alla metropolitana di Londra nel 2005. Come lo scorso anno è stato piantato un nuovo albero sul prato nelle vicinanze dell’area giochi. Alla cerimonia erano presenti: il padre di Benedetta, Roberto Ciaccia, la figlia del magistrato Girolamo Minervini (ucciso dalle BR nel 1980), rappresentanze dei Vigili del Fuoco, dell’ambasciata Usa e dei Marines (in occasione della prossima ricorrenza dell’11 settembre), dell’Associazione Nazionale Combattenti Guerra di Liberazione, dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, e di diverse associazioni culturali laiche e religiose impegnate sui temi della pace e della tolleranza. Per Roma Capitale era presente l’assessore alle Politiche delle Risorse Umane Enrico Cavallari. Il Municipio 18 era rappresentato dal presidente Daniele Giannini, dal presidente del Consiglio Fabio Benedetti, dall’assessore all’ambiente Patrizio Veronelli, dagli ex presidenti Giovanna Filardi e Vincenzo Fratta, e dai consiglieri: Alessandra Consorti, Marco Giovagnorio, Vittorio Contarina, Carlo Mattia, Raimondo Fabbri, Vincenzo Moccia e Nicola Sacchinelli. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti