Avere 30 anni (e sentirli)!

I trentenni del 2020 tra ironia social e musica old school
di R. V. - 13 Dicembre 2019

Stare in casa “is the new uscire”, “Voltaren is the new Chanel”. L’ironia social dei trentenni è travolgente: tra foto di medicinali per la cura della cervicale e irriverenti battute su salute e precariato, la generazione figlia degli anni ’80 è la più (ironicamente) creativa! 

Dove festeggiare 30 anniComplici i cambiamenti nel mondo lavorativo che hanno portato milioni di italiani ad occuparsi di programmazione, web e app, gli strumenti di lavoro sono diventati valvola di sfogo per l’ennesimo dolorino alla schiena o per lo sfoggio della virtualissima famiglia perfetta, rigorosamente domiciliata in una villetta a schiera a tre piani: quella di The Sims.

I trentenni si raccontano sorridendo e riflettendo sulla società di oggi e sui cambiamenti che hanno attraversato.
Ai nativi digitali può sembrare poco: ma chi è nato nei favolosi anni ’80 ha iniziato ad ascoltare il rock con le audiocassette (si le a-u-d-i-o-c-a-s-s-e-t-t-e) è passato dal walkman al lettore cd formato piatto da pizza della nonna, e oggi acquista abbonamenti in streaming su Spotify, Apple Music e simili. 

Vi ritrovate anche voi in questa descrizione?
Non sapete come spiegare ai vostri cuginetti cosa era MTV quando voi eravate adolescenti?

Instagrammate ogni piatto e ogni panorama ma ricordate cosa voleva dire scattare una foto in gita con le macchinette usa e getta che producevano immagini al dir poco terrificanti. Tutt’ora protagoniste di divertenti ricatti tra amici…

festeggiare 30 anniFesteggiare i 30 anni con stile 

Se state per compiere i fatidici 30 è arrivato il momento di pensare ad un evento che rimarrà nella memoria per sempre: una festa ironica e spumeggiante!

Avvisate i vostri amici (e imponete loro di lasciare a casa le foto scattate prima del 2010!) e iniziate a creare la playlist della vostra serata…che abbiate amato i Metallica o Britney Spears, potrete concentrare tutta la vostra storia in un evento unico! 

festa piscinaEd ecco che vi aspetta la scelta della location perfetta: originale, funzionale e pronta ad ospitare dei veri mattacchioni come solo noi trentenni possiamo essere! A Roma e dintorni le possibilità sono davvero infinite, e voi avete le idee chiare su dove festeggiare? Qui in redazione le feste a bordo piscina sono particolarmente apprezzate!

Insomma non è mai troppo tardi per fare un tuffo…nel futuro!


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti