Garbatella si appresta a festeggiare il suo primo centenario

Un’importante riunione straordinaria del Comitato Rione Garbatella il 19 febbraio 2019 in occasione del 99° compleanno
Aldo Zaino - 22 Febbraio 2019

Il 19 febbraio 2019 in occasione del compleanno, ben 99 anni, del Rione Garbatella presso la sede del CNA Roma di via Gugliemo Massaia si è svolta un’importante riunione straordinaria del Comitato Rione Garbatella

L’ampia sala “Claudio Di Simone” del palazzo del CNA, nel pomeriggio del 19 febbraio 2019 era straripante di sostenitori dell’evento, bambini delle scuole del quartiere, ” Per i dovuti riconoscimenti” atleti, specialisti di corse podistiche, fotografi, e giornalisti, per conoscere le iniziative sociali, culture e sportive che caratterizzeranno le attività dell’Associazione Rione Garbatella, durante l’anno, e la preparazione dei festeggiamenti per il centenario dell’anno prossimo.

Sono pochi i quartieri che possono dire di avere una precisa data di nascita, la Garbatella è uno di questi. Vede la luce il 18 febbraio 1920, quando fu  posta la prima pietra di un edificio in piazza Benedetto Brin. A dare il via ai lavori è Re Vittorio Emanuele III in un’area semidisabitata e coperta da vigne e pascoli per le pecore. A distanza di quasi cento anni ora, invece, è uno dei cuori pulsanti, sanguigni e popolari di Roma.

Al tavolo della Presidenza la conduttrice dell’evento Monica Cattaneo, Walter Graziani Presidente dall’Associazione Rione Garbatella, il responsabile del CNA, presente il Vice Presidente dell’ottavo Municipio di Roma Capitale in sostituzione del Presidente Amedeo Ciacchieri il quale ha inviato un messaggio scusandosi per la mancata presenza e confermando la sua disponibilità per le iniziative dell’Associazione in modo particolare per l’attenzione per i bambini/e le scuole.

In sala molti personaggi dello sport e delle istituzioni la Consigliera del Comune di Roma Valeria Baglio, Patrizio Mancini, Presidente della Roma Road Runners, lo speaker Ludovico Nerli Ballati conosciuto dai podisti come “The Voice”.  Molto apprezzata anche la presenza Sara Vargetto la Principessa dei runners.

Durante l’evento sono state eseguite diverse premiazioni la più indicativa il riconoscimento da parte del Comitato organizzatore della “Corri alla Garbatella” al Comandante della polizia locale Roma VIII Antonella Marsiglia e al funzionario Umberto Amatini, riconoscimento che è stato consegnato da Ernesto Del Vecchio.

Significativo il breve intervento di Ludovico Nerli Ballati il quale   commenterà nel mese di novembre la “Corri alla Garbatella”. Lo speaker si è complimentato con i componenti dell’Associazione per l’impegno che mettono nell’organizzare una delle più belle ed efficaci gare di Roma, inoltre il professionista ha affermato che è l’unico quartiere che riesce a coinvolgere migliaia di alunni/e a partecipare ad un evento sportivo.

L’evento è terminato dopo aver premiato gli alunni delle scuole del quartiere per i loro espressivi disegni, che descrivono le bellezze del loro quartiere e l’utilità dello sport.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti