Ciampino, Marino e X municipio chiedono l’annullamento del bando

Per la realizzazione di un parcheggio a servizio dell’Aeroporto di Roma-Ciampino
Comunicato stampa - 5 Luglio 2008

Il Presidente del Municipio X di Roma, Sandro Medici, e i Sindaci di Ciampino, Walter Enrico Perandini, e di Marino, Adriano Palozzi, hanno chiesto il 5 luglio al Sindaco di Roma l’annullamento del “project financing” bandito dal Comune di Roma per la “realizzazione del parcheggio a raso località “La Barbuta” a servizio dell’Aeroporto di Ciampino – importo stimato 5.000.000 €”

“E’ inaccettabile – afferma Medici – che la Giunta presieduta dall’ex Sindaco Veltroni possa aver approvato un progetto del genere senza aver interpellato il Municipio X, dove insiste il terreno, e tantomeno aver discusso il punto nel Consiglio comunale di Roma.”

“Ancora una volta – affermano Perandini e Palozzi – ci troviamo davanti a decisioni paradossali inerenti l’Aeroporto. Ci chiediamo come sia compatibile la realizzazione di un parcheggio a servizio di un aeroporto del quale tutti i livelli istituzionali italiani (Governo, Regione, Provincia, Comune di Roma e Comuni limitrofi) hanno dichiarato l’obbligatorietà di una riduzione dei voli.”

Il progetto prevede la realizzazione del parcheggio in località “La Barbuta”, adiacente alla via Appia ed al Galoppatoio dell’ippodromo Capannelle, attiguo al campo nomadi.

Medici, Perandini e Palozzi chiedono inoltre un incontro al Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, per conoscere la posizione della nuova giunta capitolina in merito all’emergenza Aeroporto di Ciampino ed alle sue soluzioni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti