Sport  

La Roma si prepara alla sfida di Champions League contro il Chelsea

La sera di mercoledì 22 ottobre la squadra giallorossa proverà a farsi perdonare la figuraccia contro l'Inter in campionato
di Riccardo Rossi - 21 Ottobre 2008

Nonostante la quarta sconfitta stagionale in campionato e un gioco ormai lontano da quello espresso dalla squadra di Spalletti negli ultimi anni, nella giornata di lunedì, fuori i cancelli di Trigoria, si sono presentati un centinaio di tifosi che hanno ostentato il proprio appoggio alla squadra per la trasferta londinese di mercoledì 22 ottobre contro il Chelsea.

Sarà proprio la squadra del magnate russo Abramovich, allenata dal santone brasiliano Scolari, a definire meglio la stagione della squadra capitolina. Mentre in campionato sembrerebbero ormai velleitari i sogni di lottare per il titolo, nella massima competizione europea ancora si spera di poter impensierire le big d’Europa. Visto il periodo che sta attraversando la Roma, la trasferta dello Stanford Bridge non rappresenta certo la partita ideale per scacciare qualsiasi crisi. La squadra londinese, a differenza dei giallorossi, è la compagine più in forma d’Europa. Ai tanti big che già erano protagonisti dei “blues” nelle scorse stagioni quest’anno si sono aggiunti gli assi portoghesi Deco e Bosingwa.
Il presidente russo, dopo aver provato ad ingaggiare proprio l’allenatore della Roma Spalletti si è affidato alla conduzione tecnica dell’ allenatore carioca Luis Felipe Scolari che, nella sua carriera calcistica, ha collezionato innumerevoli vittorie in più paesi del mondo.
Però proprio in queste sfide europee la Roma ha abituato i suoi tifosi a grandi imprese come il 3 a 0 rifilato agli scozzesi del Dundee nella stagione 83-84 che permise ai giallorossi di disputare la finale poi persa contro il Liverpool.
 
Alla fine della seduta di allenamento del pomeriggio il mister toscano ha diramato la lista dei convocati per la partita di Londra. I giocatori che faranno parte alla spedizione romanista saranno i seguenti:
1 AQUILANI
2 ARTUR
3 BERTAGNOLI
4 BRIGHI
5 CICINHO
6 DE ROSSI
7 FILIPE
8 JUAN
9 LORIA
10 MARANGON
11 MENEZ
12 MEXES
13 MONTELLA
14 OKAKA
15 PANUCCI
16 PERROTTA
17 PIZARRO
18 RIISE
19 TADDEI
20 TONETTO
21 TOTTI
22 VUCINIC

Si aggrega al gruppo anche il giovane Valerio Virga che, anche se non presente nella lista Uefa, partirà per poter sostenere gli allenamenti con i compagni. Quasi sicuramente il mister di Certaldo si affiderà agli undici titolare della partita contro l’Inter con il solo innesto del francese Mexes, squalificato per la partita contro i nerazzurri. I tifosi giallorossi sperano solo che il risultato finale non sia lo stesso, ma a sperare è soprattutto il tecnico che, per la prima volta da quando allena i capitolini, si sente messo in discussione dalla piazza ma anche dalla società.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti