Addio a Pietro Sassu, il Geometra

I funerali si terranno a Colli Aniene, domani 20 novembre alle ore 10,30 nella chiesa Santa Bernadette in viale Ettore Franceschini 40 a Colli Aniene
Redazione - 19 Novembre 2019

Oggi, 19 novembre 2019, è venuto a mancare Pietro Sassu, dopo una breve malattia che l’ha tolto agli affetti della famiglia, di tantissimi amici, dei soci dell’AIC e dei dipendenti e collaboratori del Consorzio.

Ne danno il triste annuncio la Presidenza dell’AIC e il Consiglio di Amministrazione.

I funerali si terranno domani 20 novembre 2019 alle ore 10,30 nella chiesa Santa Bernadette in viale Ettore Franceschini 40 a Colli Aniene.

Alla Famiglia vanno le sentite condoglianze di tutta l’AIC e anche quelle della redazione di Abitare a Roma.

 

Pietro Sassu, il Geometra

Pietro Sassu rivendicava quel titolo di Geometra che non tutti conoscevano, tante erano le attività in cui era da sempre stato impegnato: in Acea quale dipendente e poi Segretario di Direzione, in politica nelle file del PSI, nel movimento cooperativo come socio dell’AIC e poi Consigliere di Amministrazione e Vice Presidente al fianco di Ennio Signorini, come Presidente della cooperativa  Prima Roma Est e cooperativa   Esperia,  stretto collaboratore della Presidenza dell’AIC fino al 2018.

Pietro Sassu era un uomo pubblico nella migliore accezione del termine. In Acea è stato per lunghi anni una colonna, sia da dipendente che da dirigente, capace di relazionarsi e interagire a tutti i livelli dell’Azienda. In generale è stato un uomo propositivo, sempre pronto a spendersi per la soluzione dei problemi degli altri, in specie all’interno dei suoi ambienti: l’Acea, L’AIC e il quartiere di Colli Aniene.

Ma è stato anche un uomo dedito alla famiglia, alla moglie Annarita, ai figli Riccardo e Federica e ai nipoti. A tutti loro ha dato il massimo dell’affetto e la tranquillità economica.

Adotta Abitare A

Tutti lo ricorderemo in sella alla sua auto d’epoca, rossa fiammante, con giubbetto di pelle, cappello e abbigliamento alla scozzese, guanti e piccolo foulard, con i quali, di tanto in tanto si presentava anche in AIC.

 

 

 

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti