Alla Maratonina di San Barnaba vince a solidarietà

Domenica 8 giugno in occasione dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono
di Aldo Zaino - 11 Giugno 2008

Domenica 8 giugno in occasione dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono, S Barnaba, si è svolta una gara podistica amatoriale organizzata dal Gruppo Sportivo Villa De Sanctis in collaborazione con la scuola media L. Pavoni e il gruppo Scout della Parrocchia: Sponsor Ufficiale Tecnocasa di via A Tempesta.

Nonostante la manifestazione sportiva è stata poco pubblicizzata, a che si è svolta in una giornata con un gran numero di gare in programma nella capitale, al nastro di partenza si sono presentati oltre cento persone, fra ragazzi ed adulti.

Partenza unica per tutti alle otre 9,30 da via Bufalini, il percorso più breve per i ragazzi, e più esteso per i grandi è stato scelto fra le più importante strade adiacenti alla Chiesa di S. Barnaba, l’arrivo predisposto nell’interno del piazzale dell’Oratorio.

Significativa la rappresentanza dei più qualificati Gruppi Sportivi del VI Municipio, a questo appuntamento era presente anche Otello Damiani Tedoforo delle Olimpiadi di Roma del 1960.

A questa gara per la solidarietà, “il contributo di partecipazione è stato interamente devoluto alla Casa Famiglia Ludovico Pavoni”

Nella mattinata rilevante è stata la figura di Padre Claudio, che ha accolto atleti e pubblico con grande semplicità. Il Sacerdote a fine gara con commozione ha ringraziato tutti coloro che si sono prodigati per l’organizzazione, e per l’ottima riuscita della manifestazione sportiva. Dagli in stangabili Salvatore Musone e Mauro Dell’Omo, alla Polizia Municipale e ai Scout della Parrocchia di S. Barnaba.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti