C’è pizza e pizza

Una modesta, veritiera recensione al ristorante pizzeria Jasmin in via Davide Campari
Enzo Luciani - 30 Novembre 2012

Non so voi, ma a me è capitata in sorte una moglie adorabile, ma esigentissima in fatto di qualità del cibo. Ed è quindi con timore che le ho portato alcune sere fa in dono una pizza capricciosa (per me avevo scelto una napoletana).

Non avevo saputo resistere alla curiosità di quel “nuova gestione” e di quella nuova insegna, “Jasmin”, che campeggiavano su un locale che i residenti di Tor Tre Teste hanno conosciuto come teatro di non proprio fortunate esperienze nel campo della ristorazione. A parte la felice parentesi della gestione Sothis – qualcuno se lo ricorda ancora con nostalgia – che le successive gestioni avevano fatto rimpiangere abbondantemente.

Incuriosito, ho allungato lo sguardo e, sorpreso, ho notato i tavoli, ben allineati e adornati, con tovaglie dall’aspetto gradevole e il locale tirato a lucido, come solo chi è appassionato del suo lavoro sa fare.

Tra me e me ho sospirato: speriamo che sia la volta buona. E sono entrato per ordinare due pizze, una capricciosa per lei e una napoletana per me, che con tremore ho poi portato a casa in attesa del mio giudice-moglie. E quale non è stata la mia sorpresa nel sentire: che buona! In effetti anche la mia era molto buona (a voler essere pignoli solo le alici, un filino più salate di quello che avrei gradito). E poi, capita solo con le pizze ben lievitate: digestione perfetta.

D’ora in poi riproverò.

Il giorno dopo ho scambiato qualche commento ed ho sentito solo elogi da amici che, tra l’altro, mi avevano preceduto, avendo usufruito dei menu pizza a 6 euro (1 bruschetta, 1 supplì, 1 crocchetta, 1 pizza, bevanda, caffè) o a 10 euro (con in più fritti misti) e andando oltre la pizza. Un altro mio amico infatti aveva già testato e mi aveva decantato il menù fisso di pesce a 25 euro (ce ne sono, ho poi constatato, anche a 18 e a 20 euro con: antipasto misto, souté di cozze, 2 assaggini di primo, grigliata mista di pesce, contorni a scelta, dolce della casa, caffè, acqua-vino) e un altro ancora quello fisso di carne (anche in questo caso in tre versioni, da 18, a 20, a 25 euro.

Il ristorante pizzeria Jasmin è in via Davide Campari 205 (vicino alla posta e alla fermata del 556 Campari/Berio).


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti