GSC Tor Sapienza Cerbiatto presenta la stagione 2013 e festeggia il 28° anniversari

Domenica 20 gennaio 2013, nello splendido scenario della Selva di Paliano
di Stefano Mari - 26 Gennaio 2013

Domenica 20 gennaio 2013, nello splendido scenario bucolico offerto dal paesaggio della Selva di Paliano, al riparo dal tempo uggioso presso un noto ristorante della zona che ha accolto i numerosi convitati, si è svolta la rituale cerimonia di presentazione della stagione sportiva 2013 del GSC Tor Sapienza Cerbiatto.

Al termine dell’evento prevalentemente gastronomico (molto apprezzato dai numerosi amici che hanno voluto partecipare), è stato festeggiato il 28° anniversario dell’attività del gruppo sportivo con tanto di taglio della torta.

Il clou della giornata ha riguardato la premiazione di alcuni componenti del team che maggiormente si sono distinti durante l’anno solare 2012 per i risultati conseguiti individualmente, partendo dall’evergreen Manfredo Asci vincitore della categoria M8 del circuito Centro d’Italia, continuando con Carlo di Carlo 3° nella stessa categoria, Luca Di Carlo 4° nella categoria M2 e per finire il simpaticissimo Roberto Stagnitto classificatosi al 6° posto della categoria M5, recordman di presenze nelle gare stagionali con ben 20 partecipazioni.

Premi speciali sono andati alla “quota rosa” del gruppo, vale a dire Isabella Claudi, Luisa Lombardi e Arianna Papi, la “capitana” della squadra giallo-blu, reduce da un 2012 sfortunato a causa di un brutto incidente in allenamento che le ha impedito di gareggiare per tutta la stagione ma che non ha certo smorzato l’entusiasmo e la voglia di ritornare in bici già alla fine della scorsa estate.

Ultimo ma non meno importante, ospite d’onore premiato con una targa dal Presidente Enzo Annucci, il colonnello Massimo Crespi, presidente del GS Esercito, con il quale è avvenuto un simpatico scambio di omaggi.

Il nuovo anno porta con sé anche nuovi volti ed un significativo ricambio generazionale all’interno del direttivo del gruppo sportivo: ne entrano a far parte Andrea Polletta, Marco Polletta, Luca Di Carlo, Gabriele Merone, Corrado Pestrin e Stefano Mari, mentre Gino Fabellini, autentico decano del gruppo, assurge alla carica di vice-presidente.

All’ora del tè, quando oramai il parco della selva di Paliano veniva avvolto dalle prime ombre della sera, è stato svelato il programma sportivo per la stagione 2013: 22 tra gran fondo e randonnéé (tra cui spiccano 9 Colli di Cesenatico e Gran Fondo di Roma nonché la partecipazione ai circuiti Centro d’Italia e Pedalatium), 2 cicloraduni e 4 eventi organizzati dal GSC Tor Sapienza (corsa sociale ad inviti a Tor Sapienza, lo storico ciclo pellegrinaggio al Santuario della Mentorella, la seconda edizione della ciclo scalata al Gran Sasso e la cronoscalata di fine stagione a Monte Livata).

Durante la presentazione, all’interno di un TV-Led posto all’ingresso della sala, scorrevano le immagini dei momenti più belli e significativi della passata stagione grazie ad un DVD realizzato con capacità e maestria dal neo responsabile della grafica web e pubblicazioni digitali, Andrea Polletta.

La splendida giornata si è conclusa con un brindisi beneaugurante per tutta la famiglia del GSC Tor Sapienza Cerbiatto, sicuri che il 2013 ha già tutti gli ingredienti giusti per risaltare una volta di più le caratteristiche fondamentali di questo storico gruppo sportivo della Capitale: solidarietà, amicizia e sano divertimento, gli elementi fondanti per continuare questa esaltante avventura per tanti anni ancora. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti