Il Municipio Roma V presenta Le Reti d’imprese tra attività economiche su strada

Giovedì 29 novembre 2018 presso la Casa della Cultura dalle ore 13:30
E. B. - 28 Novembre 2018

Giovedì 29 novembre alle ore 13:30 presso la Casa della Cultura di via Casilina 665, il Municipio Roma V presenta i programmi di Reti d’imprese tra attività economiche su strada ammessi a finanziamento regionale.

Ad un anno dalla costituzione, le quattro Reti d’imprese costituite dai negozianti nelle aree territoriali Pigneto, Torpignattara e Centocelle condividono obiettivi raggiunti e processi di sviluppo intrapresi attraverso i programmi di Rete d’imprese tra attività economiche su strade finanziati dalla Regione Lazio e condivisi con il Municipio Roma V. Ciascuna Rete ha ottenuto un finanziamento pari a 100.000,00 per la realizzazione di azioni finalizzate al rilancio delle Strade del Commercio, della competitività economica e territoriale attraverso strumenti e processi innovativi.

L’area di Centocelle conta ben due reti, distinte per peculiarità commerciali e territoriali. La Rete d’imprese Castani si sviluppa sull’omonima via, traendo le sue origini dall’unione tra due storiche associazioni di strada,  si sviluppa da Piazza San Felice da Cantalice a Piazza dei Gerani e conta oltre 100 imprese aderenti; la Rete d’imprese Robinie, coinvolge le attività presenti su via delle Robinie nel tratto compreso tra Via Tor de’ Schiavi e via delle Azalee, via dei Narcisi e via dei Noci, vantando la partecipazione di 40 imprese e un interesse sempre crescente.

La Rete Torpignattara è caratterizzata da un grande entusiasmo. Sono 60 le imprese che ne fanno parte, distribuite su via di Torpignattara e sulle vie limitrofe. In questa area sono state messe in campo pratiche collaborative importanti, i commercianti tentano quotidianamente di risollevare le sorti di un quartiere che sin dalle sue origini, oltre 90 anni fa, vanta un’intensa attività commerciale. Oggi Torpignattara combatte il degrado e l’abbandono, le saracinesche chiuse, così come accade nelle altre Reti per le quali i programmi finanziati dalla Regione Lazio e condivisi con il Municipio Roma V rappresentano un importante tassello per la costruzione del futuro.

Con l’ampliamento delle risorse destinate alle Reti d’imprese, anche la Rete Pigneto è stata ammessa al finanziamento. Ad oggi comprende le imprese di Circonvallazione Casilina, particolarmente colpite dalle problematiche derivanti da importanti lavori di riqualificazione dell’area previsti e dai cantieri, alcuni già avviati altri in attesa di prossima apertura e quelle di via del Pigneto, compresa l’isola pedonale. La Rete unisce due diverse realtà territoriali commercialmente divise seppure territorialmente vicine; l’una caratterizzata da un tradizionale commercio al dettaglio, l’altro da locali e vita notturna, turismo e ristorazione. Lo sviluppo di pratiche collaborative e di coprogettazione rappresenta una importante opportunità per affrontare le problematiche in essere.

Ad un anno dalla costituzione le Reti d’imprese del Municipio Roma V si uniscono per festeggiare il primo anno di lavori, augurandosi di poter proseguire nell’importante processo di rilancio della competitività commerciale, primo obiettivo dei programmi di Rete, con la consapevolezza che se riparte il commercio, rinasce la Città.

Nel corso dell’incontro i presidenti di Rete presenteranno i programmi finanziati e le peculiarità di ciascuna Rete nonché i loghi scelti. Al termine dell’incontro si procederà al taglio della torta che segna un anno di attività, la conclusione della prima fase del progetto e l’unione delle quattro reti nel perseguimento di obiettivi condivisi.

 

 

 

E. B.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti