‘La Luce dei Bambini’ concerto per il diritto dei bambini alla salute

Il 20 novembre, nella Giornata dei Diritti dell’Infanzia
di Patrizia Miracco - 5 Novembre 2009

Il 20 novembre 2009, nella Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia, in Vaticano, si terrà la seconda edizione del Concerto solidale: “La Luce dei Bambini”. Un concerto, nato sotto il Patrocinio del cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato di Sua Santità, con l’intento di offrire all’ospedale Bambino Gesù di Roma un robot neuro-navigatore, strumento di avanguardia in neurochirurgia oncologica, endoscopica e spinale e necessario soprattutto per i bambini affetti da epilessia farmaco resistente.

“La Luce del Bambino” è stato presentato alla stampa mercoledì 4 novembre all’ospedale pediatrico Bambino Gesù alla presenza del Cardinale Bertone.

Il presidente dell’ospedale pediatrico, Giuseppe Profiti, ha spiegato come questo concerto si trasformi in un invito affinché l’ospedale sia dotato di mezzi sempre più all’avanguardia.

“Il neuro-navigatore – spiega Profiti – ci darà la possibilità di trattare oltre 200 casi con una possibilità unica nel nostro Paese”.

Riguardo al ricorso da parte del Governo italiano contro la sentenza con cui la Corte dei diritti umani di Strasburgo vuol togliere i crocifissi nelle aule scolastiche “Io dico purtroppo – dichiara il cardinale Bertone – che l’Europa, questa Europa del terzo millennio ci lascia solo le zucche delle feste recentemente ripetute e ci toglie i simboli più cari. Questa è veramente una perdita. La nostra reazione non può essere che di deplorazione e ora dobbiamo cercare con tutte le forze di conservare i segni della nostra fede, per chi crede e per chi non crede. Tutte le nostre città, le nostre strade, le nostre case, gli edifici pubblici – conclude il porporato – presentano simboli religiosi come il crocifisso. Penso a tutte le opere d’arte che presentano il crocifisso e la Pietà, mi domando se questo è un segno di ragionevolezza o no”.

Il concerto del 20 novembre sarà eseguito nell’Aula Paolo VI, in Vaticano, dal Coro Interuniversitario di Roma e dall’Orchestra Nazionale dei Conservatori di Musica diretto dai maestri don Massimo Palombelli e Josè Maria Sciutto che si esibiranno nell’Eroica di Beethoven. L’evento è stato realizzato grazie ad alcune aziende che hanno permesso l’acquisto del neuro-navigatore: l’Acea, la Pirelli & C., il Gruppo Scarpellini, la Fondazione Nando Peretti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti