Lavori sulla via Laurentina

Ghera: "il Comune di Roma ha ripreso possesso delle aree della Laurentina"
Enzo Luciani - 3 Febbraio 2009

“Dal 2 febbraio, il Comune di Roma ha ripreso possesso delle aree della Laurentina dove i cantieri costituivano il restringimento della sezione stradale e grave congestione del traffico. Lo annuncia in una nota l’Assessore ai Lavori pubblici e Periferie Fabrizio Ghera.

"L’operazione – prosegue Ghera – eseguita dagli Uffici del Dipartimento XII con urgenza per eliminare il disagio alla cittadinanza, è maturata al termine di una complessa procedura di revoca del maxi-appalto.

I tratti stradali interessati riguardano: da via del Tintoretto a Piazzale Ardirò e da via del Serafico a via Robert Schuman.
I lavori di completamento sono stati affidati con urgenza ad una impresa subentrante con la quale è stato stabilito che, nel più breve tempo possibile, sarà completata la pavimentazione dei due tratti stradali e quindi, finalmente, saranno riaperte tutte le corsie della Laurentina.

Questa azione rappresenta per l’Amministrazione il primo passo verso la ripresa del possesso del patrimonio comunale stradale relativo alla grande viabilità che, come già detto, si prevede di completare entro il 13 febbraio prossimo.

Da tale data, infatti, il patrimonio sarà consegnato, suddiviso in otto zone, ad altrettante nuove imprese appaltatrici che si occuperanno della sorveglianza, del pronto intervento e della manutenzione ordinaria fino a luglio prossimo venturo.

Infine – conclude Ghera – per quanto riguarda i cantieri di manutenzione straordinaria, già iniziati e ancora non completati, l’Amministrazione provvederà, nel più breve tempo possibile, a realizzare le ristrutturazioni stradali necessarie alla sicurezza e alla percorribilità delle strade” 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti