Memorial Caduti di Nassiriya al Teatro San Luca

Grande partecipazione alla XVI edizione dell’evento
Aldo Zaino - 14 Novembre 2019

Domenica 10 novembre 2019 presso il Teatro San Luca (V Municipio) si è svolto il “Memorial Caduti di Nassiriya”.  Il merito dell’iniziativa, giunta alla sedicesima edizione, anche quest’anno va soprattutto a Giancarlo Muti, presidente delle Polisportive S. Luca e Folgore.

Un evento pensato e organizzato da Muti che si svolge nel territorio del V municipio di Roma Capitale per tener vivo il ricordo degli Eroi deceduti in missioni di Pace il 12 Novembre 2003 quando in un attentato in Iraq persero la vita 19 italiani impegnati nella Missione di pace Antica Babilonia.

Quest’anno le celebrazioni sono iniziate  in mattinata con l’intenzione di unire sport e solidarietà con la partita di calcio dei ragazzi speciali dell’Associazione il “Ponte Onlus ASDAPS”.

Nel pomeriggio la Santa Messa a seguire il tradizionale appuntamento nel Teatro San Luca, dove ancora una volta Mauro Caliste ha condotto da par suo tutto il programma della manifestazione, dai riconoscimenti personali, ai brani suonati dalla Fanfara dei Carabinieri di Roma, diretta dal Maestro Maresciallo Capo Danilo Di Silvestro, il quale ha scelto come primo brano “l’Inno di Mameli”.

Come l’anno scorso era presente la cantante Ileana Di Pietro e i ragazzi/e del coro Scuola Secondaria dell’IC “ Alberto Manzi” che accompagnati  dalla Fanfara dei Carabinieri  hanno cantato diversi brani acclamati dal pubblico, composto da residenti del quartiere famigliari dei militari deceduti i Iraq dal Parroco di S Luca Evangelista Don Romano De Angelis e dalle autorità Militari e Civili.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti