Sabato 22 settembre torna “Il Miglio di Roma” 

Organizzato da ASD Atleticom in collaborazione con Atmosfera Sport. Il ritrovo è fissato alle ore 11:00 in Piazza del Popolo.  Partenza prima batteria alle ore 14.00 da Piazza Venezia
Aldo Zaino - 15 Settembre 2018

Il Miglio di Roma gara di Atletica  su strada giunta alla 3^ edizione si può definire la più  importante in Italia sulla distanza del miglio (1.609m) che si corre su tutta Via del Corso tra Piazza del Popolo e Piazza Venezia. La gara è inserita nel calendario nazionale FIDAL e gode dei patrocini del CONI, di Roma Capitale e della Regione Lazio ed è classificata dalla IAAF Silver Label.

Gli organizzatori della manifestazione sportiva  si pongono l’obiettivo di ripristinare una storica tradizione romana come quella del Palio dei Berberi, trasformata in una corsa podistica di un miglio, ovvero la distanza esatta che intercorre tra Piazza Venezia e Piazza del Popolo.

Ancora una volta Il Miglio di Roma spalanca le proprie porte al mondo delle Università, quest’anno però con un progetto innovativo dal titolo One Mile Minds. «L’idea – come afferma l’ad di Atleticom Camillo Franchi Scarselli – nasce dalla convinzione che i ragazzi che praticano sport e contemporaneamente studiano abbiano le carte in regole per trovare il giusto punto di equilibrio per mettere a frutto le due cose. Ed infatti questa prima edizione del One Mile Minds offre ai giovani studenti un’occasione per dire la propria, esprimersi e analizzare le dinamiche del mondo sportivo in ottica innovativa».

Il progetto elaborato da Atleticom ha come obiettivo quello di sensibilizzare i ragazzi alla pratica sportiva, intesa non solo come mera performance fisica, ma come veicolo di socializzazione ed aggregazione per i giovani. La missione è quella di «far esplodere le idee», di diffondere e di fruire della cultura sportiva al fine di conoscerne le abitudini e di promuoverne nuovi stili di vita.

Sulla scia di importanti “think talk” presenti in Europa e nel mondo, One Mile Minds è un meeting con vocazione sportiva aperto al confronto di idee, alla presentazione di nuovi progetti, alla proposta di nuove soluzioni per implementare gli eventi sportivi e l’attività fisica (individuale e collettiva).

Ecco come si sviluppa la gara nella gara: tutti gli studenti appartenenti ai vari atenei in gara – al momento hanno già aderito le università romane de La Sapienza, Tor Vergata e Foro Italico, la Gabriele D’Annunzio di Chieti-Pescara e la Centenary University di New York, a cui si aggiungeranno nei prossimi giorni altri atenei – dovranno presentare un progetto inerente ad uno dei seguenti temi: sport & comunicazione; sport & società; sport & psicologia; sport & riabilitazione; sport & innovazione.

Ogni team avrà a propria disposizione un arco temporale di 3 minuti, con la possibilità anche di utilizzare video e/o immagini. Al termine di ogni intervento, verranno riservati 5 minuti per possibili domande di approfondimento da parte della commissione e del pubblico presente. Sarà poi la commissione a stilare una classifica degli interventi e a premiare le Università che avranno presentato le idee più interessanti. La migliore si vedrà defalcare un bonus di 300 secondi dal tempo realizzato in gara, la seconda un po’ meno e via così. In questo modo sarà completata la classifica definitiva che premierà con 5.000 euro l’ateneo vincente.

Iscrizioni: Le iscrizioni  alla gara,  da effettuarsi online sul sito www.ilmigliodiroma.com,

Adotta Abitare A

sono limitate:  solo 500 posti a disposizione.   I prezzi: – € 10,00 la quota di iscrizione per ogni singolo componente; – € 8,00 a persona per gruppi di almeno 8 persone.

Informazioni: info@ilmigliodiroma.com

Dettagli e iscrizioni: www.ilmigliodiroma.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/ilmigliodiroma

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti