Francesco Sirleto primarie V municipio

Stanziati i fondi per il mercato di piazza Perestrello

Il Comitato di Quartiere chiede che si tenga conto del contesto urbanistico
riceviamo e pubblichiamo - 28 Giugno 2011

 Lo stanziamento dei fondi per la riqualificazione del mercato di Largo Perestrello giunge dopo un lungo lavoro di sensibilizzazione sulle istituzioni svolto dai comitati di quartiere, dagli operatori del mercato e da tutti i cittadini finalizzato a riportare l’attenzione su un’area, fino a qualche mese fa emblema di degrado e abbandono, che ora finalmente sta rivivendo l’alba di una rinascita.

Ma lo stanziamento di fondi non è sufficiente: occorre che nella progettazione siano attivamente coinvolti la cittadinanza e gli stessi operatori del mercato che in questi mesi hanno concorso al raggiungimento del risultato. 

E’ essenziale infatti garantire la qualità architettonica del nuovo mercato che dovrà inserirsi armoniosamente nella piazza e non “occuparla” rafforzandone la dimensione di luogo di socialità, fortemente voluta dai cittadini, come ampiamente dimostrato dal successo dell’iniziativa del 28 maggio.

Lo spostamento del mercato nell’area sovrastante il parcheggio non può inoltre prescindere dalla bonifica degli spazi attualmente occupati. Negli auspici di tutti lì dovrà sorgere una nuova piazza da ampliare con la pedolizzazione di via Riccioli.

La riqualificazione del mercato deve pertanto essere concepita nell’ambito dell’intero contesto urbanistico che comprende sia Piazza che Largo Perestrello e si estende fino alla Marranella, contesto urbanistico che dovrà essere ridisegnato secondo una nuova concezione dello spazio pubblico incentrata sulle persone e sul diritto alla qualità della vita.

 Comitato Torpignattara


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti