Tor Sapienza ex scuola via Appiani: accelerare iter per assegnarla presto ai Carabinieri 

Approvato il progetto di trasformare la scuola in un importante presidio, occorre ora sveltire il relativo finanziamento
Redazione - 8 Dicembre 2015

“Apprendiamo con grande soddisfazione che per la ex scuola Vittorini di via Appiani a Tor Sapienza – che da decenni è stata oggetto di varie occupazioni e che regna nel degrado più assoluto – è stato approvato il progetto di trasformare la scuola in una grande struttura per un importante presidio dell’Arma dei Carabinieri e che la richiesta dei fondi necessari per iniziare la ristrutturazione si trova presso il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica, organismo governativo che sollecitiamo ad intervenire subito con lo stanziamento necessario”.

È quanto dichiara in una nota l’Avv. Francesco Figliomeni, fondatore dell’Associazione Planet Onlus e Coordinatore del Movimento Civico CAMBIARE.

sgombero_vittorini-620x310“E’ una battaglia che insieme a tanti cittadini del quartiere sto portando avanti da anni – ha aggiunto Figliomeni – perché ritengo che, specie in un territorio gravemente martoriato come quel quadrante del Quinto Municipio (dove nel corso degli anni sono state scaricate una serie incredibile di problematiche sociali tra cui campi rom, strutture per immigrati ed emergenze abitative), sono necessari maggiori controlli da parte delle forze dell’Ordine ed un grande presidio di legalità può essere un primo importante segnale per garantire maggiore sicurezza ai cittadini”.

“Sollecitiamo tutti gli Enti competenti, ognuno per quanto di competenza – ha concluso il Coordinatore del Movimento Civico CAMBIARE – ad intervenire con assoluta priorità anche perchè la struttura adiacente, scuola Marco Pizzicaroli, è ogni giorno frequentata da centinaia di piccoli studenti che hanno tutto il diritto di crescere in serenità senza convivere con situazioni di degrado e di pericolo”.

La Sposa di Maria Pia

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti