Sport  

Usciti i gironi di Eurolega. Tau e Badalona per la Virtus

Dejan Bodiroga: sarà un girone stimolante
di Davide De Felicis - 10 Luglio 2008

L’otto luglio nella capitale tedesca sono state estratte dalle urne i nomi delle squadre e gli accoppiamenti che formeranno il calndario della prossima stagione di Eurolega.

I gironi non sono stati particolarmente favorevoli per le squadre italiane, ma bisogna pur pensare che si sta parlando del massimo livello di competizione continentale e la speranza di trovare squadre materasso è sempre alquanto bassa.

Questi i risultati dei quattro gironi:

GIRONE A: Maccabi Electra, Olympiakos, Unicaja Malaga, Cibona Zagabria, Le Mans, AIR AVELLINO.
GIRONE B: MONTEPASCHI SIENA, Barcellona, Panathinaikos, Zalgiris Kaunas, Prokom Trefl, Nancy.
GIRONE C: Tau Ceramica, Fenerbahce Ulker, LOTTOMATICA ROMA, Olimpija Lubiana, Dkv Joventut, Alba Berlino.
GIRONE D: Cska Mosca, Partizan Belgrado, Real Madrid, Efes Pilsen, ARMANI JEANS MILANO, Panionios.

Discorso Roma- Per quanto riguarda la Virtus era presente Dejan Bodiroga responsabile dell’area tecnica della squadra capitolina «Penso sia un girone tosto. Ci sono due squadre della lega Acb spagnola, il Tau che è la favorita e la Joventut Badalona che ha dimostrato di essere una grande squadra. C’è poi il Fenerbahce che quest’anno è stata fra le Top 8 e poi c’è l’Alba Berlino che torna a giocare questa competizione e sarà sicuramente motivata, tanto più che le finali si giocano proprio qui. Quindi è un girone difficile, ma sono ottimista, noi abbiamo buone possibilità, sono contento di questo sorteggio.

Roma sta rafforzando ulteriormente la squadra e l’acquisto della guardia Sani Becirovic è senza dubbio un altro tassello importante nella dinamica della Lottomatica. Tuttavia sono ancora molti i dubbi che non sono stati chiariti per quanto riguarda la formazione per la prossima stagione.

Il calendario completo di tutte le partite della prima fase della Virtus Roma si possono trovare su:
http://www.virtusroma.it/internal.asp?cat_id=11&art_id=2371  


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti