Via Portuense: fermate dell’autobus abbandonate

Il verde incolto impedisce la visuale agli utenti dei mezzi pubblici
comunicato stampa - 20 Agosto 2008

"Le foto eloquenti mostrano una fermata dell’Atac in completo stato di abbandono, ove il verde incolto ha preso il sopravvento a tal punto da impedire la visuale agli incauti utenti in attesa dell’autobus, costretti a sporgersi sulla sede stradale per farsi notare dai conducenti.

Non ci troviamo nell’estrema periferia della Capitale, ma in via Portuense, tra via Venturi e via Troiani, a pochi passi dal luogo ove qualche giorno fa ha perso la vita una ragazza, investita col motorino da un autobus della linea 774.

Sempre a poche decine di metri, circa un mese addietro un bambino, intento ad attraversare l’arteria stradale ad un semaforo pedonale, è stato investito da uno scooter, il cui conducente non aveva notato la presenza dell’impianto semaforico, oscurato dalle fronde delle alberate.

Questa ed altre situazioni relative al medesimo comprensorio, opportunamente segnalate dal sottoscritto e puntualmente ignorate dalle autorità competenti (Comune e Municipio XV), offrono la misura dell’abbandono cronico in cui versa il quartiere e contribuiscono ad aumentare la percezione di insicurezza stradale nonché la diffidenza dei cittadini nei confronti delle istituzioni.

Non vorremmo che, fra qualche giorno, le cronache della stampa si “arricchissero” di ulteriori eventi incidentali causati, direttamente o indirettamente, dalla macroscopica negligenza di chi è preposto a governare il territorio". 

Giuseppe Teodoro

Portavoce dei Verdi in XV Municipio


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti