Vigili su due ruote

Avviato il 12 settembre il progetto di sperimentazione per il servizio di vigilanza in bicicletta
di Maria Giovanna Tarullo - 13 Settembre 2011

Nella Capitale la sicurezza urbana viaggia anche su due ruote. Ha preso il via, infatti, lo scorso 12 settembre il progetto di sperimentazione che vede gli agenti della polizia municipale svolgere il servizio di vigilanza in bicicletta.

Il progetto denominato "vigili su due ruote”, che al momento interessa l’area del Colosseo e dei Fori Imperiali, prevede la presenza di due agenti in tuta tattica supportati dall’ausilio di un personale in borghese, confuso tra turisti e cittadini, pronti a monitorare una delle porzioni di territorio più importanti sul piano storico- artistico.

“Dopo il risultato positivo dell’attività svolta nei parchi urbani con le biciclette – dichiaraGiorgio Ciardi, delegato del sindaco alla sicurezza – lo stesso modello viene sperimentato nell’area più pregiata della città."

Se esso avrà effetti utili per i compiti di istituto – continua Ciardi – verrà incrementato il personale per questo servizio con l’obiettivo di garantire, soprattutto nelle festività, il controllo puntuale del territorio”.  


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti