XV Municipio: teppisti danneggiano il parco giochi di S. Silvia

E' accaduto nella notte ta il 7 e l'8 settembre
Enzo Luciani - 8 Settembre 2008

“Questa notte il parco giochi di Santa Silvia, al quartiere Portuense, è stato gravemente danneggiato da teppisti, stamane grazie all’intervento determinato dei residenti e della parrocchia è stata messa in sicurezza l’area dai resti dei giochi danneggiati e dall’arredo urbano divelto”, Lo annuncia in una nota il consigliere del XV Municipio del PDL, Augusto Santori".

Sono stati i comitati di zona, ad informare la mattina successiva la Polizia Municipale e i Carabinieri di quanto accaduto.

Desidero condannare con fermezza il grave e triste episodio – dichiara Santori – e sperare nel più immediato intervento delle forze dell’ordine per consegnare i responsabili del gesto alla giustizia, richiedendo un risarcimento per i danni arrecati alla cosa pubblica e di cui, purtroppo, saranno ancora i bambini e le famiglie del quartiere a pagarne le conseguenze”, insiste la nota di Santori.

“L’educazione civica e il rispetto della cosa pubblica e dei beni collettivi – prosegue Santori – dovranno rappresentare aspetti pedagogici indispensabili nella scuola che verrà, notiamo che da tempo il teppismo adolescenziale è in aumento in tutta la zona e anche in questo caso non vorremmo che l’accaduto fosse da imputare a ragazzi annoiati, probabilmente ignari che questi atti saranno pagati anche dai loro genitori”.

“Chiediamo all’Ufficio Tecnico del Municipio – conclude Santori – di intervenire repentinamente per ripristinare i giochi e l’arredo del parco, con la speranza che un intervento immediato eviti almeno di inficiare la serenità dei bambini del quartiere, costretti a vedere il loro parco in queste condizioni. Allo stesso tempo, scriveremo alla Commissione Sicurezza del Comune di Roma affinché si possa attivare il necessario aumento di controllo della zona negli orari notturni, invitando infine l’Assessore all’Ambiente del Comune di Roma a ripensare la custodia delle aree verdi e dei parchi giochi, anche provvedendo a una loro chiusura notturna e a una stretta compartecipazione dei comitati di zona nelle gestione di queste aree”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti