Giano abbigliamento sportivo

Basta degrado a largo Agosta

Oltre 700 firme raccolte da una petizione indirizzata al Sindaco di Roma
M.G.T. - 24 Ottobre 2011

Oltre 700 firme per porre fine al degrado presente nell’area di largo Agosta. A scendere in campo a sostegno dei cittadini Alleanza per l’Italia, che attraverso una petizione popolare, ha deciso di chiedere al primo cittadino Gianni Alemanno di installare al più presto delle panchine in una delle zone più frequentate del VI municipio.

"In questi anni – afferma Carlo Infante, Capogruppo ApI in VI Municipio – largo Agosta è stata ristrutturata, ma i problemi continuano. I continui incidenti dovuti al gioco della palla e non solo, che coinvolgono i cittadini anziani ed i bambini, sono aumentati in maniera esponenziale. Per questo chiediamo al Sindaco di installare immediatamente delle panchine, che scoraggino qualsiasi uso improprio della piazza. Dobbiamo affrontare la situazione di largo Agosta – continua Infante – una volta per tutte e risolvere definitivamente il problema. I cittadini non possono più stare in questa situazione di limbo in cui non si sa di chi è la competenza per la pulizia e la sistemazione dell’area.

Noi chiediamo che l’area venga immediatamente presa in carico dal Municipio, che si ristabilisca il decoro e la sicurezza e si trovi una soluzione anche alla fontana presente. La nostra proposta – conclude Infante – ora è diventata la proposta dei cittadini che con noi chiedono la riqualificazione dell’area. Nei prossimi giorni porteremo la proposta all’attenzione del Consiglio Municipale affinché venga approvata e si ponga subito fine al degrado della piazza."


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti