Concerto di Capodanno 2010 a Roma

Ai Fori Imperiali con Antonello Venditti e gli Zero Assoluto, presenterà Cristina Chiabotto
di Maria Giovanna Tarullo - 16 Dicembre 2009

l giorno più atteso dell’anno è arrivato. Nella serata in cui la parola d’ordine è divertirsi ad ogni costo, c’è sempre qualcuno che all’ultimo istante, prima di salutare l’anno vecchio che nel bene e nel male ci ha accompagnati, si chiede: dove festeggiamo l’anno nuovo?

Ragazzi romani e non, abbandonate i ricchi cenoni, vestiti eleganti e locali alla moda, e dirigetevi verso i Fori Imperiali dove ad attendervi ci sarà un grandissimo concerto, per voi!

Quest’anno protagonista dei festeggiamenti del Capodanno 2010 sarà la romanità, rappresentata da due generazioni a confronto.

Gli artisti in questione, che saliranno sul palco tra Colosseo e via dei Fori Imperiali, saranno: il grandissimo Antonello Venditti e gli Zero Assoluto.
I più scettici non crederanno a questa accoppiata, ma scopriranno che Antonello Venditti e gli Zero Assoluto hanno alcune cose in comune, come aver frequentato lo stesso liceo, il famoso "Giulio Cesare", tifare in modo quasi maniacale per la squadra della Roma e avere nel proprio repertorio una canzone dedicata alla loro tanto amata città.

La serata, totalmente gratuita, verrà presentata da Miss Italia 2004 Cristina Chiabotto e prenderà il via alle ore 22,30 con la performance degli Zero Assoluto.
Mentre le prime note della musica di Antonello Venditti si potranno udire a partire dalle alle 23.30.

Il concerto ai Fori Imperiali di Antonello Venditti verrà ricordato in modo particolare dai romani, come già accade per lo storico maxievento al Circo Massimo, per la celebrazione del terzo scudetto della Roma nel 2001, quando la Ferilli, Totti e il compianto presidente Sensi fecero passerella, tra gli altri, nel cuore dello show.

Proprio in ricordo del concerto passato non è da escludere la presenza di ospiti, provenineti dalla squadra giallorossa; ma stavolta in quella che da Venditti stesso è stata definita «una grande festa per tutti, cittadini, viandanti e turisti», ospiti ben accetti saranno anche i "cugini" laziali.

Si stima che ad assistere al concerto saranno circa quattrocentomila.

Adotta Abitare A

Nella scaletta "non ufficale" la canzone che annuncerà l’arrivo del 2010 sarebbe "Roma Capoccia" un inno d’amore per la città, la chiusura, poi, sarebbe affidata ad un altro grande omaggio di Antonello alla sua città, "Grazie Roma".

Nel corso dell’organizzazione dell’evento ci sono state molte polemiche, in merito al danno che un evento del genere poteva arrecare ai monumenti.
Il sindaco della capitale, Gianni Alemanno ha rassicurato i cittadini dichirando: «Il concerto, in realtà, insiste sui Fori Imperiali e non sul Colosseo. Non c’è nessuna difficoltà con i siti archeologici – ha detto Alemanno – vogliamo vivere il cuore della città non la vogliamo musealizzare e paralizzare. Ovviamente con il massimo rispetto per i Beni archeologici e ci sono tutte le autorizzazioni della Sovrintendenza».

Segnaliamo anche altri concerti a Roma: con Brusco e i 99 Posse a Cinecittà Campus e con Masini e Di Cataldo a Primavalle. Ed ecco tutti i dettagli su trasporto pubblico e mobilità per il 31 dicembre ed il 1 gennaio 2010.

Allora con le dovute rassicurazioni del Sindaco, siamo pronti a festeggiare il Capodanno, con l’augurio di un felicissimo 2010!


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti