Esplosione a Villa Flora, divelta panchina

Scoppiata una bomba carta collocata all'interno dell'area verde
Enzo Luciani - 11 Dicembre 2008

Nel pomeriggio del 10 dicembre, poco dopo le 17, i cittadini residenti nelle circostante di Villa Flora, sono sobbalzati a seguito dello scoppio di una bomba carta collocata all’interno dell’area verde.

Marco Giudici, consigliere del Municipio Roma XVI del Popolo della Libertà, dichiara: “Questa mattina mi sono recato, insieme ai cittadini, presso il parco del quartiere Portuense per verificare i danni occorsi: al momento dello scoppio, l’ordigno era appoggiato su una panchina, che è stata fortemente danneggiata ed i frammenti di questa sono volati a diversi metri di distanza. Durante il sopralluogo inoltre, ho notato alcuni adolescenti e giovani che, durante l’orario scolastico, esplodevano petardi all’interno del parco turbando i frequentatori e spaventando i loro animali”.

“Nonostante il notevole miglioramento registrato negli ultimi mesi, è evidente che il problema dei controlli all’interno del parco deve essere ancora affrontato in modo risolutivo. Rivolgo pertanto un appello alle forze dell’ordine territoriali affinché vengano intensificati i controlli, considerando inoltre che un’esplosione come quella di ieri avrebbe potuto mettere in pericolo la salute di qualche anziano malato di cuore”.

Decathlon Prenestina saluta

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti