Dar Ciriola asporto

Francesco Zedda, un poeta da scoprire

Incontro dell'associazione Periferie alla Libreria Rinascita il 12 maggio 2009
Enzo Luciani - 7 Maggio 2009

Martedì 12 maggio 2009  alle ore 18,00 presso la Libreria RINASCITA in viale Agosta 36, nel VI municipio Roma l’associazione culturale Periferie terrà un incontro: Un poeta da scoprire: Francesco Zedda. 

Curatrice dell’incontro, cooordinato da Laura Rainieri, sarà Gemma Ravanello. Previsti anche gli interventi di Francesco Lioce e di Luca Benassi.

Francesco Zedda, poeta sardo, morto circa 20 anni fa, è autore tra l’altro del poema “Il canto del mare” dove si parla della città scomparsa di Nora. Gemma Ravanello ha trascritto manualmente il poema illustrandolo con i suoi acquarelli.

info. 06/25.20.48.19- 06.230.99.15


Commenti

  Commenti: 1

  1. Gemma RavanelloDagemma.al41


    Mi riferisco all’opera di Francesco Zedda. Il titolo dell’opera è “Il Cantico del Mare” e non “Il canto del mare”. Lo puntualizzo perchè il vero titolo getta una luce molto diversa sull’opera del poeta come si può immaginare. Prima di presentare l’ opera di Zedda sono stata a Nora, per vivere con gli occhi il suo stupendo poema e trarre ispirazione per gli acquarelli che ho eseguito. Ero rimasta impressionata dal poema, soprattutto dalla voce del poeta che era la voce del mare, con le sue luci, con i suoi colori…
    Pensare che ho trovato il libro su una bancarella a Piazza Fontanella Borghese a Roma….!!
    Gemma Ravanello

Commenti