Grande Successo dell’Associazione Corale L’Aquila a Capestrano

Aldo Zaino - 10 Settembre 2019

Grazie alla serata mite e la cornice del cielo stellato, e nello sfondo il bellissimo Castello Piccolomini, il 6 settembre 2019 centinaia di persone fra le quali tanti Capestranesi, e residenti dei paesi limitrofi giunti per ascoltare il Concerto della Corale L’Aquila, hanno occupato tutte le sedie messe a disposizione dell’organizzazione.

Per oltre due ore il pubblico è rimasto incantato ad ascoltare il Coro composto di oltre quaranta professionisti  accompagnati da una Band e da due cantanti solisti: Salvatore Valeri, Rita Alloggia, Palma Marulli e Mauro Ciotti. Baund: Batteria Gianni Rutulante, Basso Pino Marulli, Chitarra Gianfranco di Giovanni, Corno francese Massimo De Nardis, Tromba Giulio Filippetti,Sax Antonio Marinelli.  Direttore Maestro Gianluca Gianfelice il quale è anche Direttore del Coro del CAI L’Aquila.

L’associazione Corale L’Aquila è un coro polifonico a quattro voci miste della città dell’Aquila. Ne fanno parte oltre quaranta elementi tutti residenti di paesi Abruzzese. Nato nel 1993 porta all’attenzione del pubblico ormai da venticinque anni un repertorio molto vasto che spazia fra epoche e stili diversi e che comprende musiche tradizionali: musica sacra, musica rinascimentale, gospel, musica folkloristica, nonché un repertorio originale di brani composti da autori che hanno svolto e svolgono la loro attività artistica nel territorio dell’Aquila.

La Corale L’Aquila ha svolto concerti in Italia e all’estero ed ha riscosso sempre un grande successo. Dopo il terremoto del 2009 la Corale L’Aquila tiene Concerti anche nei piccoli Centri, anche se per i vasti impegni, su interessamento di diversi Capestranesi che fanno parte del Coro e della Band, hanno fatto sì che il concerto di Capestrano si svolgesse prima del freddo pungente abruzzese.

Palma Ma rulli, per l’occasione cantante e porta voce del Coro nonché capestranese DOC, con il tono cordiale ha ringraziato il numeroso pubblico per la loro presenza e subito dopo ha letto una poesia della poetessa Iva Porcina scomparsa recentemente. La scrittrice oltre a decantare le bellezze naturali di Capestrano, nel suo scritto la Poetessa ha centrato il suo pensiero sull’importanza del dialogo e di essere sempre orgoglioso del paese d’origine, il rispetto per tutti, stimare le iniziative di tutti, e che devono essere apprezzate guardandole nella giusta ottica, l’importante conclude la poesia “ Riuscire a fare il bene della comunità”.

Palma Marulli ha illustrato poi il programma della serata,ad un pubblico attento e incantato dal bel canto dei componenti del Coro sottolineato da applausi scroscianti.

Durante lo spettacolo non sono mancati momenti di solidarietà per le persone che non sono più con noi ma che hanno dedicato tempo ed energia per la collettività di Capestrano

Molti i commenti favorevoli per questa importante e meravigliosa serata a Capestrano

L’ evento della Corale L’Aquila in Concerto del 6 settembre 2019 a Capestrano si è svolto con il Patrocinio del Comune di Capestrano, in collaborazione con Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, Terra di Solina-Agriturismo e Kirby Elite Division.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti