I partiti minori del VII municipio rivendicano due nuove Commissioni

Una con competenza sui mercati domenicali e l'altra sui temi della sicurezza
di Alessandro Moriconi - 29 Novembre 2008

I consiglieri del municipio di Roma 7, Platania dell’Udc, Recine del Idv, Giuliani della lista Civica per Rutelli e Mariani del gruppo Misto hanno sottoscritto una richiesta con la quale si rivendica l’istituzione di due nuove commissioni.

Una dovrà avere competenze specifiche sui mercati domenicali e non sarà altro che il ripristino di una commissione di lavoro che si rilevò essenziale per la costituzione del più grande mercato domenicale (Porta Portese est) della Regione Lazio con le sue oltre 500 licenze commerciali.

La seconda comissione richiesta dai quattro partiti minori del municipio di Roma 7 è quella che dovrà occuparsi delle problematiche inerenti la sicurezza.

Del resto affermano i quattro capogruppo i problemi derivanti dalla prostituzione, dai campi Rom abusivi e dagli ultimi omicidi che hanno proiettato sulle pagine dei giornali i nostri quartieri, lo impongono ed inoltre la richiesta è in sintonia con l’organizzazione che su questo tema si è data il Consiglio comunale.

Giuliani della Lista Civica per Rutelli sostiene che questa proposta ha un duplice obiettivo. Il primo è quello di impegnare tutte le forze politiche presenti in Municipio ad impegnarsi su due tematiche così importanti e il secondo è quello di impedire sul nascere ogni tipo di inciucio politico che dall’esterno tenti di condizionare con inopportune pressioni la vita politica nel VII municipio. Questa nostra proposta – afferma Giuliani – è la risposta indiretta a chi nel Municipio vuole tentare di egemomizzare il quadro politico, distribuendo a senso unico deleghe operative. Organizzazione ed eventuali incarichi, – conclude Giuliani – non potranno prescindere da una piena e totale condivisione da parte di tutti i soggetti che sostengono l’attuale maggioranza e/o che ne condividano il progetti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti