Sport  

Il 22 aprile fai il giro del mondo in Indoor Rowing

Aldo Zaino - 20 Aprile 2020

In occasione della giornata mondiale per la terra nasce l’Earth Day Challenge, un allenamento a distanza congiunto volto a percorrere, tutti insieme una o più volte, la distanza della circonferenza dell’equatore, 40.075 chilometri.
Mercoledì 22 aprile ricorrerà l’’Earth Day, giornata mondiale per terra, un momento di riflessione globale volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla protezione del pianeta e dei suoi abitanti. La data quest’anno riveste un’importanza di maggiore rilevanza in quanto ricorre il trentennale dall’istituzione della ricorrenza.

Anche il mondo dell’indoor rowing vuole dare il proprio contributo per fare da cassa di risonanza alla giornata e per incentivare l’allenamento.

E’ nata per questo scopo l’idea dell’Earth Day Challenge, una prova unica nel suo genere volta a percorrere, tutti insieme, una o più volte la circonferenza della Terra all’Equatore che è di 40.075 chilometri, o 40.075.000 metri. Una sorta di giro del mondo virtuale da effettuarsi, stando a casa propria, vogando, remando o sciando usando qualsiasi strumento Concept2: RowErg, SkiErg o BikeErg.

Per partecipare basterà allenarsi il 22 aprile per almeno 22 minuti e inserendo i risultati nel proprio Logbook On Line. Tutti coloro che avranno preso parte alla prova troveranno menzione nella Honor Board Concept 2.

Si tratta di un modo nuovo e divertente per dare un senso al proprio allenamento e per contribuire ad una giusta causa che riguarda tutti gli abitanti del pianeta. Siamo convinti che parteciperanno in tanti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti