Il primo consiglio del VI municipio

Egidi presidente del consiglio e all'opposizione con D'Offizi e Ciccocelli le vice presidenze. Palmieri: mi impegnerò al massimo per migliorare la vita dei cittadini
Enzo Luciani - 8 Maggio 2008

1-Giammarco Palmieri durante il suo primo discorso da Presidente del VI municipio. 2- Il pubblico. 3- Egidi presidente del consiglio. 4- D’offizi vice presidente vicario.

Mercoledi 7 maggio alle ore 18.00, presso un’affollata sala consiliare, nella sede di piazza della Marranella, si è svolta la prima seduta del nuovo Consiglio del VI Municipio.

All’Ordine del Giorno vi erano la convalida degli eletti e l’elezione del Presidente del Consiglio che è Egidi (PD) che ha ottenuto 13 voti (Corsi 7, Santilli G. 1, Siviero 1, 1 scheda bianca e 2 nulle). Vice-presidenti del Consiglio sono stati eletti: D’offizi (UDC) con incarico di "vicario" che ha ottenuto 15 voti e Ciccocelli (PDL) con 7 (Siviero 1, Corsi1 e 1 scheda bianca).
Nei discorsi di rito dei neoeletti da segnalare la sorpresa di Ciccocelli che ha ringraziato la maggioranza per aver "lasciato" all’opposizione le due cariche di vicepresidenza.

Il primo consiglio si è concluso con il giuramento del Presidente del VI Municipio Giammarco Palmieri che ha anche dichiarato che nei prossimi 5 anni si impegnerà al massimo per migliorare la vita dei cittadini del Municipio.

La nomina degli assessori avverrà prossimamente, durante la discussione in Consiglio del documento programmatico.

Galleria fotografica dei consiglieri

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti