Laboratorio Analisi Lepetit

Inaugurato il presidio integrato Santa Caterina delle Rosa

In via Forteguerri 4 apre un nuovo centro polispecialistico al servizio dei cittadini
di Alessia Ciccotti - 28 Gennaio 2009

Ci sono voluti 14 anni di attesa, richieste, lotte e impegno da parte di tutti i cittadini e le istituzioni del VI municipio per vedere finalmente realizzato il Centro Polispecialistico “Santa Caterina della Rosa”, e questa mattina, 28 gennaio 2009, il nuovo distretto sanitario di base, sito in via Forteguerri 4, nella zona di largo Preneste, è stato inaugurato, alla presenza del presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo e del presidente del Sesto municipio Giammarco Palmieri.

Questo nuovo tipo di struttura, il primo ad essere realizzato a Roma, riunirà in unico luogo ed edificio, tutti i servizi che già venivano offerti dai vari ambulatori presenti nella zona e qui trasferiti, con l’aggiunta di un ambulatorio di medicina generale, un ambulatorio infermieristico, un servizio di continuità assistenziale, uno di guardia medica attiva e un blocco operatorio.
Il centro è su 4 piani per una superficie totale di circa 9000mq, sarà operativo a partire dal 10 febbraio 2009 e vedrà l’impiego di oltre 200 persone tra infermieri, medici di base e specialisti.

Dopo una lunga serie di problemi e intoppi burocratici che si sono succeduti nel corso degli anni, nel 2001, anno in cui l’Azienda Usl Roma C ha acquistato l’immobile, c’è stata l’accelerazione definitiva con l’avvio dei lavori e l’apertura, oggi, di un Polo con servizi integrati e innovativi che si propone di essere un modello per una sanità territoriale più vicina ai cittadini, più efficace ed efficiente nelle risposte e nei servizi offerti.

Di modello da ampliare parla infatti lo stesso Presidente Marrazzo che nel corso dell’inaugurazione dice: «questa è la rinascita della sanità nella nostra regione; un’occasione per poter restituire ai cittadini la fiducia nelle istituzioni».

«Oggi è una giornata importantissima per i cittadini del Municipio Roma 6 – dichiara invece il Presidente del municipio Roma 6 Giammarco Palmieri – perché vede la luce una struttura che garantirà un’offerta sanitaria di grande qualità. Un percorso lungo che ha visto il protagonismo di tante organizzazioni sociali del territorio, e che si è risolto positivamente grazie all’impegno del Presidente della Regione, che ha immediatamente raccolto le sollecitazioni del Municipio. Siamo felici che il Sesto Municipio ospiti una struttura che diventerà un modello per la sanità della nostra Regione».

Un’esperienza dunque che non termina ma parte proprio da questa inaugurazione; è infatti lo stesso Presidente Marrazzo ad annunciare la realizzazione di altri 19 progetti simili a questo in tutto il Lazio.

Il video della dichiarazione di Giammarco Palmieri


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti