Inflazione in aumento del 3,3% a Roma

Le variazioni più significative sono relative a: ricreazione, spettacolo e cultura, prodotti alimentari e bevande analcoliche
Enzo Luciani - 30 Agosto 2008

Nel mese di agosto 2008 l’Indice dei Prezzi al Consumo per l’Intera Collettivita’ Nazionale (NIC) relativo al Comune di Roma ha registrato una variazione del +0,1% rispetto al mese precedente, con una variazione annua del +3,3%.

I capitoli di spesa che fanno registrare modifiche congiunturali maggiormente significative in assoluto sono: Ricreazione, spettacolo e cultura (+0,9%), Prodotti alimentari e bevande analcoliche (+0,4%). Lo ha reso noto il 29 agosto 2008  l’Ufficio Statistica del Comune di Roma.

I gruppi di prodotto che hanno registrato un dato mensile positivo piu’ consistente sono risultati i seguenti: trasporti aerei (+23,1%), pacchetti vacanze tutto compreso (+15,7%), trasporti marittimi (+3,3%), stabilimenti balneari (+2,2%), spese per il culto (+1,5%), giochi e giocattoli (+1,3%). Sono invece diminuiti carburanti e lubrificanti (-3,7%), apparecchiature e materiale telefonico (-3,6%) alberghi e altri servizi di alloggio (-3,4%) e combustibili liquidi (-1,2%).

Le variazioni tendenziali piu’ consistenti in assoluto si osservano invece per i seguenti gruppi di prodotto: trasporti aerei (+40,7%), combustibili liquidi (+29,2%), combustibili solidi (+16,6%), oreficeria ed orologeria (+15,4%), trasporti stradali (+14,7%), acqua potabile (+14,2%), carburanti e lubrificanti (+13,3%), energia elettrica (+12,7%), apparecchiature e materiale telefonico (-19,1%), alberghi e altri servizi di alloggio (-13,0%).


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti