Sport  

Lazio, persi altri tre punti in casa

Stop casalingo dopo le tre importanti vittorie consecutive
di Marco Piervenanzi - 27 Aprile 2009

Gol dell’ex Talamonti al minuto 24 che sfrutta un cross di Cigarini e insacca. Poi tentativi ripetuti da parte dei biancocelesti alla ricerca del pareggio che non arriva. Potremmo sintetizzarla così la gara di ieri all’Olimpico contro l’Atalanta. La questione invece è semplice e complessa al tempo stesso.
Semplice se siamo pronti a giudicare questo ennesimo stop come un calo di concentrazione dopo tre gare convincenti da parte della squadra, prestazioni che hanno garantito tre risultati prestigiosi tra cui l’accesso alla finale di Coppa Italia.
Complessa se invece consideriamo questa sconfitta sommandola ai numerosi stop casalinghi di questa stagione. E allora ci torna in mente l’andamento altalenante della squadra nonché alcune perplessità circa Rocchi che non risulta provvidenziale come dovrebbe. E pensare che più di qualcuno rimproverava a Zarate il difetto di non passare la palla. Bisognerebbe far notare che senza i gol di Maurito la Lazio sarebbe in bruttissime acque.
Di ieri che dire, una squadra stanca mentalmente che ha incontrato un Atalanta coriacea la quale prima ha trovato il gol ed ha poi potuto approfittare della svogliatezza biancoceleste per difendere il risultato grazie anche ad una propria buona tenuta fisica ed una efficace organizzazione difensiva.

TABELLINO LAZIO-ATALANTA 0-1 (primo tempo 0-1)

MARCATORE: Talamonti al 24′ p.t.
LAZIO (4-4-2): Muslera; Lichtsteiner (19′ s.t. Del Nero), Siviglia , Rozehnal, Kolarov (35′ s.t. Radu); Brocchi, Meghni (1′ s.t. De Silvestri), C. Ledesma, Foggia; Rocchi, Zarate. (Carrizo, Tuia, Perpetuini, Kozak). All. D. Rossi
ATALANTA (4-4-1-1): Consigli;Garics, Talamonti, T. Manfredini, Bellini; Defendi, Guarente, Cigarini (27′ s.t. De Ascentis), Padoin; C. Doni (44′ p.t . Valdes); Floccari (46′ s.t. Plasmati). (Colombi, Peluso, Capelli, Parravicini). All. Del Neri
ARBITRO: Romeo di Verona
NOTE: Spettatori 40.000 circa. Ammoniti Meghni, Zarate, Valdes, Garics. Recupero 1′ pt, 3′ st.

VIDEO LAZIO-ATALANTA 0-1


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti