Occupato l’edificio della Cotral di via dei Radiotelegrafisti

PDL: "inaccettabile la trattativa proposta dall'assessore regionale Dalia"
riceviamo e pubblichiamo - 28 Novembre 2008

Marco Cacciotti“Lascia perplessi il fatto che l’edificio di via dei Radiotelegrafisti, di proprietà della Cotral, e quindi sotto il controllo della Regione Lazio sia stato abbandonato senza alcuna forma di controllo prestando così il fianco ad occupazioni illegali condotte da chi con la forza si appropria di un bene pubblico mentre tanti cittadini romani aspettano in silenzio l’agognata assegnazione di un alloggio popolare”. È quanto dichiarano in una nota del 28 novembre il Presidente del Consiglio del Municipio XII Marco Cacciotti e il Capo Gruppo della PDL Massimiliano De Iuliis.

Il Municipio XII si è attivato con il proprio Gruppo di Polizia Municipale che ha immediatamente garantito il presidio dello stabile e effettuato appositi accertamenti.

“Ci saremmo aspettati dai rappresentanti della Regione Lazio – proseguono Cacciotti e De Iuliis – una dichiarazione analoga a quella fatta dal PD del Municipio XII che ha chiesto il ripristino immediato della legalità. Invece – proseguono nella nota – l’Assessore Regionale alla Mobilità Franco Dalia parla di un tavolo Istituzionale con gli occupanti che lascia presagire ad una trattativa, per noi assolutamente fuori luogo”.

Fresco Market
Fresco Market

“Non è accettabile infatti l’istituzione di un tavolo con sedicenti gruppi di lotta per la casa perché in questo modo, da un lato si legittimerebbe chi occupa in spregio delle leggi dello Stato e dall’altro verrebbero penalizzati quei cittadini in graduatoria che, da anni e con tanta dignità, attendono il loro turno in silenzio”.

“Chiediamo – concludono – pertanto alla Regione Lazio e al suo al Presidente Marrazzo una assunzione di responsabilità per questa cattiva gestione e un intervento deciso a tutela della legalità”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti