Piazza Aruleno Celio Sabino di nuovo in balia dei rifiuti

Il lupo perde il pelo ma non il vizio
di uomodellastrada_1948 - 30 Giugno 2008

Le foto sono state scattate tre giorni fa, in p.za Aruleno Celio Sabino nel X municipio, bottiglie e rifiuti di ogni genere sparsi un po’ ovunque oltre numerosi frammenti di vetro, alle panchine ridotte a rottame, una, purtroppo, realtà che rappresenta un evento molto frequente nella nostra città, in questo caso però oltre al degrado estetico ed igienico, la mancata raccolta dei rifiuti mette in grave difficoltà gli anziani e le mamme che con i loro bambini sostano, giornalmente, lungo il viale cercando riposo sulle panchine o di quel che ne resta.

Questo lato della piazza di notte è diventato luogo di bivacco dei ragazzi e ragazze che oltre ad infastidiire, con schiamazzi e musica "a palla" i residenti, insozzano i viali con i resti di banchetti e decine di bottiglie di bevande alcoliche e lattine di birra.

Nonostante le continue sollecitazioni da parte degli abitanti del quartiere presso le autorità competenti, Servizio Giardini, AMA, Comitato di Quartiere, i rifiuti aumentano ogni giorno nell’indifferenza totale, mettendo a grave rischio l’incolumità e la salute di chi vi passa e cerca di sostare lungo i viali.

Lasciamo immaginare in questi giorni di calura quello che l’immondizia abbandonata e accatastata lungo i viali e sotto le panchine, infonde nel quartiere con i disagi per la salute che si possono immaginare.

Facciamo nostro l’appello nei confronti degli enti designati al decoro a all’igiene dei nostri quartieri, al Comitato di Quartiere, affinchè si attivino e riportino la Piazza Aruleno Celio Sabino ad essere vivibile, giusta proprietà di chi li’ ci vive ed onestamente vi lavora.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti