Prenestino: operaio cade da un tetto

E' ricoverato in gravi condizioni al policlinico Casilino
Enzo Luciani - 26 Agosto 2008

Il 25 agosto un operaio è caduto da un tetto in un cantiere ed è in gravi condizioni al Policlinico Casilino, a Roma. L’uomo, un operaio italiano di 48 anni, stava lavorando ed era incaricato di eliminare l’eternit, sostanza ritenuta tossica, dal tetto di un palazzo nel quartiere Prenestino, in via Achille Vertunni. Mentre era a lavoro la struttura ha ceduto e l’uomo ha fatto un volo di circa 5 metri riportando alcune fratture, anche alla colonna vertebrale. Si occupa delle indagini il commissariato Prenestino.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti