Proposta antibivacco e decoro

Il centrosinistra respinge la proposta del Pdl
A.M. - 4 Dicembre 2008

La proposta del consigliere del Pdl Marco Giudici antibivacco e antidecoro nel territorio municipale, in linea con la poltica del Sindaco Alemanno, non è stata condivisa dal resto dei consiglieri di maggioranza che, il 3 dicembre, in consiglio hanno deciso di respingerla.

 “Da oggi i cittadini e gli immigrati che transitano nel Municipio XVI – dichiara Giudici – potranno defecare liberamente nei nostri quartieri, bivaccare e sistemare giacigli, mangiare, bere e gettare i rifiuti sulla strada, emettere grida, schiamazzi e canti, sia di giorno, che di notte, questo grazie al consenso del centrosinistra in maggioranza nel consiglio.

“Ancora una volta – prosegue l’esponente del Pdl – l’azione legalitaria, di decoro e di ordine pubblico del Popolo della Libertà, viene ostacolata da un centrosinistra che tutto fa, fuorché recepire le vere istanze della cittadinanza. La scelta che la maggioranza ha adottato oggi, che ha il solito pretestuoso movente ideologico in senso anti Alemanno, non potrà restare lettera morta. Nel fine settimana infatti, organizzerò dei gazebo sul territorio del Municipio XVI per lanciare una petizione di protesta contro l’immobilismo del centrosinistra sul fronte della sicurezza e del decoro”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti