Quel pasticciaccio brutto dell’Imu

Fedeli: "Rateizzazione? Solo un pasticcio e una complicazione in più per i cittadini"
Enzo Luciani - 19 Aprile 2012

E’ ancora polemica e preoccupazione per l’introduzione dell’Imu, la nuova tassa sugli immobili. La possibilità di rateizzazione non rassicura i cittadini e non convince il consigliere del Municipio Roma IX Roberto Fedeli (PDL)per il quale la rateizzazione rappresenterebbe solo un “pasticcio” ed una complicazione in più per i cittadini e non cambierebbe la sostanza.

 “Rateizzare l’Imu – dichiara Fedeli in una nota congiunta con il consigliere Pdl di Roma Capitale Fabrizio Santori – è solo un pasticcio che non cambia la sostanza di questa odiosa ed inaccettabile gabella sulla prima casa, che auspichiamo possa essere cancellata quanto prima. Il balzello sarà insostenibile per migliaia di romani, ma pagare a rate è una presa in giro che si risolverà solo in un’ulteriore perdita di tempo per i cittadini.

E’ l’aliquota che va ridotta, perché comunque già in maniera troppo pesante incide il moltiplicatore catastale che è aumentato del 60 per cento senza aver però atteso i nuovi parametri che saranno stabiliti dalla riforma del catasto: una corsa in avanti per raschiare il fondo del barile che rischia di far stramazzare sul percorso già accidentato della crisi migliaia di cittadini e le loro famiglie”. Fedeli si è anche fatto promotore di una petizione per l’Imu prima casa al minimo a cui hanno aderito migliaia di cittadini, in merito alla discussione sul bilancio iniziata oggi in assemblea capitolina. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti