Tutto per la bellezza alla profumeria Sa.ma di viale Alessandrino

Il punto di forza è l’assistenza al momento dell'acquisto, la massima disponibilità il prezzo adeguato
di Maria Giovanna Tarullo e Vincenzo Luciani - 18 Ottobre 2012

La profumeria Sa.Ma in viale Alessandrino 440-442, nell’omonimo quartiere, è uno tra i negozi ‘storici’ più frequentati del quartiere, soprattutto dal pubblico femminile.

Signor Massimo Mammola, può raccontarci in breve la storia della vostra ditta?

Gestisco quest’attività con mio fratello dal 1983 e siamo diventati corso degli anni un punto di riferimento per coloro che desiderano acquistare dei prodotti di qualità per la bellezza e la cura del corpo nel quartiere Alessandrino. Per soddisfare le esigenze delle nostre clienti abbiamo apportato diverse trasformazioni al punto vendita ampliando la scelta degli articoli, puntando sempre a donare un vasto assortimento.

Dar Ciriola asporto

Quali le ragioni del successo della ditta?

Il nostro punto di forza sta nell’assistere il cliente al momento dell’acquisto, prestando la massima disponibilità consigliando sempre dei prodotti adeguati alle loro esigenze. Proprio questo ci ha permesso di conquistare la fiducia della clientela, che spesso preferisce rivolgersi a noi anziché alla grande distribuzione a cui manca questa caratteristica del servizio, del sapersi prendere cura delle persone, del fornire loro consigli e soluzioni.

Come ricorda il quartiere al momento della fondazione della ditta?

Il quartiere prima viveva in una situazione di benessere, quindi il mercato era molto più aperto. Adesso con questa forte crisi il lavoro si è di gran lunga ridimensionato, complice anche un invecchiamento della popolazione che ha visto molti giovani andare via dalla zona e ritornare solo per far visita ai propri genitori. A compensare questa mancanza troviamo gli stranieri. Grazie a loro, per fortuna, possiamo ancora vedere della gioventù nella zona. Oltretutto possiamo dire anche che sono dei buoni clienti, che lavorano e fanno sacrifici e, per questo, esigono sempre prodotti di qualità ad un prezzo ragionevole.

Sono cambiati e come i comportamenti dei clienti?

Quando una donna entra in profumeria quello che desidera compra, ponendo sempre al primo posto la qualità. Abbiamo poi le più tradizionaliste legate ai loro collaudati prodotti di fiducia e quelle che amano invece sperimentare le novità del settore, magari chiedendoci delle informazioni su come usare questo o quel prodotto che hanno conosciuto tramite le loro amicizie o tramite la pubblicità.

Com’è la situazione attuale?

Servirebbe un miglioramento sul fronte della sicurezza. Ormai il commerciante è alla mercé di chiunque, alcuni negozi sono letteralmente presi di mira ed usati come dei veri e propri bancomat. Non solo, sarebbe necessario anche curare di più il quartiere con frequenti pulizie e potature degli alberi. Molte persone lamentano la presenza di buche nei marciapiedi, nelle strade e altri disservizi che si trasformano in barriere architettoniche.

Quali sono stati nel vostro settore gli effetti della proliferazione dei centri commerciali?

Per fortuna possiamo dire di non essere stati colpiti dall’arrivo dei centri commerciali che per diversi motivi hanno dei prezzi più alti dei nostri anche perché la nostra, essendo un’azienda a carattere familiare, può permettersi di matenere bassi i prezzi. Chi sa come impiegare i soldi predilige la qualità ed il prodotto al prezzo giusto e comprende che rivolgersi a noi per i suoi acquisti è la scelta giusta. E la consulenza è sempre compresa nel prezzo.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti