VIII municipio sei ore di discussione, ma non per affrontare i problemi dei cittadini

Riceviamoe pubblichiamo - 28 Settembre 2008

IL 24 settembre l’associazione inquilini e proprietari di Torre Spaccata doveva incontrare il Presidente del Municipio Roma delle Torri Massimiliano Lorenzotti. Purtroppo l’incontro fissato per le ore 12 è stato rinviato a causa del prolungarsi della seduta consiliare avente all’o.d.g l’intitolazione dell’aula consiliare a Giovanni Paolo II^.

La seduta è durata circa sei ore.

Come associazione riteniamo poco consono dare il nome di Paolo Giovanni II ad un’aula consiliare, sia nel rispetto del Papa che delle istituzioni stesse.

Non ci risulta che vi sia nessuna aula pubblica istituzionale intestata a un Papa o a un santo, e non è solo per riaffermare la validità delle istituzioni che sono e debbono restare laiche in quanto rappresentano tutti, ma soprattutto per rispetto dello stesso Papa.

Se la maggioranza di centro destra intendeva ricordare la figura di Papa Paolo Giovanni II sarebbe stato  più opportuno intestargli una scuola, affinché gli scolari ne ricordassero la figura sia come Papa, che come uomo di grande statura.

Ora però che la sala consiglio è stata denominata sala Papa Paolo Giovanni II speriamo che avvenga il miracolo e cioè che questa maggioranza si occupi veramente dei problemi dei cittadini del municipio Roma delle Torri che di problemi ne hanno tanti.

Annamaria Addante


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti