“Zampogne a Roma” concerto di Ambrogio Sparagna

Il 9 dicembre presso la chiesa di San Leone nel VI municipio
di Isabella Perugini - 10 Dicembre 2007

Si è svolto il 9 dicembre presso la chiesa di San Leone, “Zampogne a Roma” un concerto di Ambrogio Sparagna organizzato dalla Rete del Folklore nel Lazio con il sostengo dell’assessorato alla Cutura della Regione Lazio e del Comune di Roma in collaborazione con il Municipio Roma 6.

Il concerto è stato organizzato per ricordare la figura di Don Luigi Di Liegro, nel decennale della sua scomparsa.

A portare il loro saluto prima dell’inizio del concerto sono stati, nell’ordine, il Presidente del Consiglio Gianluca Santilli che a nome del Municipio ha dato il benvenuto all’iniziativa e ha evidenziato l’importanza di questi momenti culturali che diventano momenti di socializzazione del quartiere, l’assessore alle Politiche culturali del Comune Silvio Di Francia, che ha ricordato la figura di Don Luigi di Liegro e reso omaggio alla musica di Ambrogio Sparagna che da qualche anno sta portando la musica popolare del Lazio tra i giovani, Luigina Di Liegro, vicepresidente della Fondazione Di Liegro, che ha raccontato il ruolo di Don Luigi nel quartiere quando proprio al Pigneto e al Torrione ha mosso i primi passi da sacerdote venendo incontro a chi in quegli anni viveva nelle baraccopoli.

A seguire sono intervenuti Luciano Di Pietrantonio e Don Vito, parroco della Chiesa di San Leone ed il Presidente Giannini ha augurato un buon natale ai cittadini del Sesto Municipio invitandoli a partecipare alle prossime iniziative promosse per il periodo natalizio del Municipio.

Infine Ambrogio Sparagna ha dato il via al concerto raccontando il perché di questo progetto che mira a portare a conoscenza dei cittadini del Comune di Roma i suoni della musica tradizionale laziale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti