Agosto a Roma: l’estate giovane nella capitale

Il Comune promuove sconti e facilitazioni per incentivare il turismo a Roma tra i giovani
di Emiliana Costa - 23 Luglio 2008

Gite romantiche in battello sul Tevere, ombrelloni e lettini sul litorale romano, spettacoli e serate all’ombra del Colosseo. Ma anche alberghi, bed&breakfast, fine settimana in bungalow e ristoranti tipici, tutto in formato low cost. Si tratta di “Agosto a Roma”, il mix di offerte e facilitazioni per i giovani tra i 18 e i 30 anni messo a punto dall’ufficio Turismo del Comune, con un ampio elenco di associazioni di categoria, istituzioni culturali e operatori privati.

“Agosto a Roma” è stato presentato in Campidoglio dal sindaco Gianni Alemanno e dall’assessore al Turismo Mauro Cutrufo. L’obiettivo è quello di invogliare gli under 30 a visitare la Capitale quando è meno affollata, ma sempre piena di occasioni. Poco traffico, il mare a portata di mano e le notti dell’Estate Romana, spendendo molto meno.
Qualche esempio: 10% in meno (o 20% con il “last minute”) sui treni per arrivare a Roma; sconti dal 5 al 60% per dormire in albergo; meno 15% su ombrelloni e lettini a Ostia, cena a 15 euro nei ristoranti delle spiagge più in voga del litorale. E per una serata speciale, l’opera a Caracalla con riduzione del 20% sul biglietto.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti